Interstellar debutto da record nelle sale italiane

Interstellar debutto da record nelle sale italiane

Più di 300 mila euro di incasso in un solo giorno per Interstellar di Christopher Nolan, il nuovo re del box office


Non è di sicuro una sorpresa, Interstellar, uno dei film più attesi dell’anno e possibile trionfatore agli Oscar 2015, ha letteralmente sbancato il botteghino italiano nel primo giorno di proiezione nelle sale. In oltre un totale di 400 sale è riuscito a racimolare 300 mila euro, in linea con gli altri successoni di Nolan, come Inception e la trilogia di Batman – Il cavaliere oscuro. E parliamo di un giovedì sera, quindi da stasera e nel weekend, i numeri lieviteranno a numeri ancora più incredibili.

Al secondo posto incassa molto bene il nuovo film di Ficarra e Picone, Andiamo a quel paese mentre Dracula Untold continua a incassare bene, raggiungendo 3 milioni, dopo i 130 milioni raccolti ieri. Malino l’esordio in 3D di Doraemon con i suoi 64 mila euro. Confusi e felici con Claudio Bisio, aggiunge ai quasi 2 milioni, altri 75 mila euro. Discreto esordio per il nuovo Olmi, Torneranno i prati con 38 mila euro in 98 sale.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto