In lavorazione Transformers3, arriverà in Italia quando i fan saranno adulti

In lavorazione Transformers3, arriverà in Italia quando i fan saranno adulti

Ci siamo, è cominciato. Gli appassionati di tecnologia e fantasia, forza e patriottismo saranno saziati nei loro bisogni: è ufficialmente…


Ci siamo, è cominciato. Gli appassionati di tecnologia e fantasia, forza e patriottismo saranno saziati nei loro bisogni: è ufficialmente in lavorazione il terzo capitolo de “Transformers”, per il quale, al momento, il titolo è un insipido “Transformers 3”, molto semplice, ma resta da sperare si aggiunga qualcosa, tipo “le macchine vanno sott’acqua” oppure un semplice: “Transformers 3: la revisione”. Comunque, visto il successo tra i piccini ed i grandicelli, che con i “Transformers”, i primi, tutto giocattoli e fantasia, ci hanno passato interi pomeriggi di battaglie all’ultimo sangue, mettendo di fronte magari gli aerei ai mezzi da cava, l’idea di girare un terzo episodio era quanto meno doverosa. Problema pr tutti è che i tempi sembra siano un po’ dilatati, per non dire degni di Matusalemme: l’uscita prevista è per l’estate 2011. Questo, ovviamente, per il mercato americano, poi per quello nazionale, si devono aspettare i consueti ritardi. All’idea sta lavorando Michael Bay, che per ora si è limitato a delle riunioni con i membri della ILM (Industrial Light and Magic) e poi con la Hasbro, il gigante dei giocattoli che dovrà dedicarsi allo studio dei nuovi personaggi da inserire. Per la stesura della sceneggiatura Bay potrà contare sulla collaborazione di Ehren Kruger, mentre ad occuparsi della produzione e degli effetti speciali doverosi per una pellicola di questo genere, saranno la Paramount e la Dreamworks. Dello stesso autore, si attende poi l’uscita, non ancora confermata, di Bad Boy 3 e di “I am number four”. Nel cast di “Transformers 3” confermati, dopo polemiche, i volti di Megan Fox e Shia LaBeouf. (Davide Rabaioli)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto