Il Sorpasso e non solo. Viaggio in dieci video nel road movie all’italiana

Il Sorpasso e non solo. Viaggio in dieci video nel road movie all’italiana

1962, esce Il Sorpasso, mitico film di Dino Risi con Vittorio Gassman. Ritratto ironico, amaro e attualissimo del Paese, di un’Italia in fibrillazione, cinica e ottimista finalmente distante dallo spettro della Guerra. Quel film è diventato molte cose nel corso di questi 50 anni, ad esempio è finito al MoMa di New York come campione del cinema europeo, ed è anche l’esempio più classico del road movie italiano, genere poco frequentato dal nostro cinema ma che pure vanta diverse perle


Ne Il Sorpasso il cialtronesco Gassman ed il timido studente Trintignant attraversano la via Aurelia da Roma al mare, un viaggio che li porta dagli anonimi palazzoni della primissima speculazione edilizia ai lidi balneari permeati di canzonette e ipocrisia borghese. Il road movie, sia esso commedia o film d’autore,  è una bussola straordinaria per orientarci nelle trasformazioni e nei mutamenti, non solo del paesaggio, che hanno toccato l’Italia dal dopoguerra ad oggi. A partire da Paisà che si può considerare un precursore del genere…

 

Paisà (1946) di Roberto Rossellini

 

Il federale (1961) di Luciano Salce

 

La marcia su Roma (1962) di Dino Risi

 

Il sorpasso di Dino Risi (1962)

 

Morire gratis (1966-67) di Sandro Franchina

 

Bianco, rosso e Verdone (1981) di Carlo Verdone

 

Turné (1990) di Gabriele Salvatores

 

Verso sud (1992) di Pasquale Pozzessere

 

Le acrobate (1997) di Silvio Soldini

 

Basilicata coast to coast (2010) di Rocco Papaleo

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto