Il mito di Grace Kelly rivive al cinema con Nicole Kidman

Il mito di Grace Kelly rivive al cinema con Nicole Kidman

Arriverà in sala il 15 maggio ma il giorno prima aprirà il 67esimo festival di Cannes, con Nicole Kidman


‘Grace di Monaco’ di Olivier Dahan (I fiumi di Porpora 2, Dream team, La vie en rose) sarà il film di apertura del prossimo festival di Cannes, il 67esimo. Nelle nostre sale invece arriverà dal giorno dopo, il 15 maggio. Sembra proprio la pellicola perfetta per la rassegna cinematografica francese, a pochi km dal principato di Monaco dove Grace di Monaco è stata Principessa fino al 1982. Ad interpretare la divina attrice, Nicole Kidman.

La trama si concentrerà sul periodo da principessa dell’ex musa di Hitchcock. Primi anni 60, la principessa Grace si ritrova al centro di una crisi di stato e di identità. Da una parte c’è il presidente francese De Gaulle che vuole invadere il principato monegasco, arrivato ai ferri corti con il principe Ranieri. Dall’altra la volontà di tornare a recitare, tornare nel mondo di Hollywood, lasciato prematuramente deludendo tanti fans e tanti registi. Cosa fare, abbandonare per sempre l’arte o concedersi ogni tanto?

Le scene sono state girate in parte in Italia tra Grimaldi, Ventimiglia e il palazzo di Stefano Balbi a Genova. La distribuzione è stata ritardata di un mesetto per poter essere presentato proprio a Cannes. Nicole Kidman realizza il sogno di una vita interpretando la mitica Kelly. Quale altra attrice sarebbe stata più azzeccata? Forse nessuna, anche se gli anni stanno passando anche per lei. Ranieri è interpretato da Tim Roth, Paz Vega invece sarà Maria Callas e Roger Ashton-Griffth sarà un Hitchcock molto somigliante. Di seguito il trailer.

Per rendere la pellicola ancora più fedele, Cartier ha riprodotto i gioielli originali della principessa mentre per creare i suoi vestiti c’è stata una lotta tra decine di stilisti.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto