Il discorso del Re: il film stasera su Iris

Il discorso del Re: il film stasera su Iris

Va in onda questa sera alle 21:00 su Iris Il discorso del re, film di Tom Hooper con Colin Firth,…


Va in onda questa sera alle 21:00 su Iris Il discorso del re, film di Tom Hooper con Colin Firth, Geoffrey Rush ed Helena Bonham Carter.

Dopo la morte di suo padre Giorgio V° e soprattutto dopo l’abdicazione del fratello Edoardo VIII°, che al trono preferisce l’amore e le nozze con l’americana pluridivorziata Wallis Simpson, Bertie è costretto a salire al trono d’Inghilterra con il nome di Giorgio VI°, incarico che accetta malvolentieri perché fin da piccolo soffre di un’imbarazzante balbuzie. Ma il paese è sull’orlo della Seconda Guerra Mondiale e ha bisogno di un leader che lo guidi anche a parole, parole che arrivano alla gente via radio, all’epoca potentissimo mezzo di comunicazione. Così, su suggerimento della moglie, Bertie comincia ad andare da un bizzarro logopedista, che oltre ad aiutarlo con il suo problema, diventa per lui un ottimo amico.

Diretto dal regista di Les Misérables, Il discorso del re non è il classico film inglese in stile serial BBC da gustare la domenica pomeriggio magari con una tazza di tè fumante fra le mani. Anche se Bertie pian piano corregge il suo difetto, il film non è né consolatorio né rassicurante, perché ci racconta un paese spaventato dalla guerra e alla prese con un’Europa minacciata dalla follia collettiva che Hitler stava scatenando. Nemmeno il protagonista, che pure è un uomo giusto e animato da nobili intenzioni, è un santo. Al contrario è un uomo insicuro e irascibile. Intelligentemente, la macchina da presa di Hooper si incolla al suo corpo, schiacciandolo in spazi angusti e arrivando quasi a deformarlo grazie a obiettivi particolari. Oltre alla regia, del Discorso del Re vanno lodate le performance degli interpreti principali, in particolare Colin Firth, che ha fatto un lavoro straordinario (cominciando naturalmente dalla voce) e che ha vinto, a ragione, l’Oscar come miglior attore protagonista.

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto