Il Buongiorno del mattino, Harrison Ford e Diane Keaton come cane e gatto

Il Buongiorno del mattino, Harrison Ford e Diane Keaton come cane e gatto

Il titolo originale, Morning Glory richiama un vecchio film del 1933 (La Gloria del mattino) con Katharine Hepburn nei panni…


Il titolo originale, Morning Glory richiama un vecchio film del 1933 (La Gloria del mattino) con Katharine Hepburn nei panni di una promettente attrice, ruolo che le regalò il premio Oscar.Il Morging glory del 2011 (titolo tradotto Il Buongiorno del mattino)    ottene oscar per l’interpretazione) per la regia di Roger Michell tratta invece il mondo della tv e nel cast ha stelle di calibro eguale: Harrison Ford e Diane Keaton, intanto, poi Rachel McAdams, Patrick Wilson ed anche il rapper 50 Cent.

Colleen Peck (Diana Keaton) è una conduttrice televisiva in perenne lite con il collega Mike Pomeroy (Harrison Ford). Il loro show mattutino è in calo e sarà compito di Becky Fuller (Rachel McAdams), una giovane e talentuosa aspirante produttrice, tentare di riportare la trasmissione alla ribalta.

Il film, che nei giorni scorsi è stato presentato in anteprima a Londra e a Berlino, sarà nelle sale italiane solo l’11 di marzo.

Harrison Ford torna così dopo lunghi anni alla commedia classica. Il suo ruolo è quello di Mike Pomeroy, noto come “il terzo peggiore uomo del mondo”: il conduttore caustico e pungente, benché intelligente, esponente della vecchia guardia, costretto, suo malgrado, a co-condurre il programma del mattino, frivolo e un po’ superficiale, messo in piedi dal network.
Vi era un tempo in cui le notizie avevano un forte peso sulla società e in cui i conduttori rappresentavano l’espressione massima dell’affidabilità maschile. A quei tempi, Mike rappresentava un vero e proprio dio della televisione, un giocatore di potere del mondo della politica e delle relazioni internazionali. Ora che le sue quotazioni sono calate e che il lavoro a cui teneva più di qualunque altra cosa è svanito nel nulla, Mike è rimasto solo, allontanato dal mondo in cui viveva da
sempre. Le cose non potrebbero andare peggio per Mike … finché non incontra la produttrice Becky Fuller che, con grande abilità, lo convince a tornare in onda per occuparsi di spazzolini da denti ed esami della prostata.
“In linea di massima, Mike pensa che la sua vita abbia preso una piega umiliante – spiega l’attore – Ritiene che condurre il peggior programma del mattino di tutta
la storia della televisione, rappresenti una fine inadeguata alla sua illustre carriera, qualcosa che sminuisce il suo rango e la sua dignità. Si dedica con consueta serietà alla copertura delle notizie del mattino ma si rifiuta di parlare di cucina, dare consigli alle casalinghe e fare da spalla alle battute
scherzose della sua co-conduttrice
”.

La sua nemesi: la co-conduttrive del programma Colleen Peck, capricciosa ex regina di bellezza che ha costruito la sua carriera sul motteggiamento e che è disposta a fare qualunque cosa, indipendentemente da quanto possa apparire ridicola.
Diane Keaton che ha fatto delle sfumature comiche una vera e propria arte
recita la parte della vecchia “dragonessa”, pronta a battagliare con colui che
che cerca di sminuire la sua posizione. I due iniziano una guerra
rivolta alla distruzione dell’altro. Al contrario, la stima reciproca dei due attori è  grande: “Potreste immaginarvi qualcosa di più divertente che
litigare con Harrison Ford?
” ha detto la Keaton.

SCATTI DALLA PRIMA LONDINESE

 

Harrison Ford
Harrison Ford
Harrison Ford
Harrison Ford
Rachel McAdams
Rachel McAdams
Harrison Ford e Rachel McAdams
Patrick Wilson

 





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto