I famelici: un horror da non perdere in streaming su Netflix

I famelici: un horror da non perdere in streaming su Netflix

Si chiama I famelici, lo trovate in streaming su Netflix, ed è uno degli zombie movie più interessanti, inventivi e…


Si chiama I famelici, lo trovate in streaming su Netflix, ed è uno degli zombie movie più interessanti, inventivi e spaventosi degli ultimi anni.
Ambientato in una zona rurale del Canada, racconta di un gruppo di persone (il solito campione casuale di umanità sopravvissuta) che cercano di sopravvivere alla solita apocalisse provocata da quelli che non sono esattamente morti viventi, ma più genericamente  “infetti” affamati di carne e assetati di sangue, che reagiscono principalmente ai suoni.
Quando non c’è rumore, gli infetti se ne stanno immobili, in piedi, come in catalessi, di fronte a enormi e misteriose cataste di oggetti che hanno accumulato, e che sembrano dei totem per loro. Cataste di sedie, di porte, di bambole. Cosa significano?
La storia raccontata da Robin Aubert, sceneggiatore e regista del film, è semplice e essenziale, girata con la stessa economia ma con la capacità di giocare con la suspense. E così, nella sua semplicità I famelici fa paura: regala tensione tanto quanto dei bei salti sulla poltrona, rispettando le regole fondative del genere ma anche aprendo la porta a una serie di invenzioni che aprono gli orizzonti del film.
Aubert si permette di dare un colpo al cerchio di The Walking Dead e uno alla botte del capolavoro The Wicker Man, e di stemperare il gore con qualche sfumatura di umorismo surreale.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto