“I due soliti idioti”, il film di Enrico Lando

“I due soliti idioti”, il film di Enrico Lando

Bis. E’ annunciata per la fine di ottobre la distribuzione del sequel della pellicola campione d’incassi e di risate “I…


Bis. E’ annunciata per la fine di ottobre la distribuzione del sequel della pellicola campione d’incassi e di risate “I soliti idioti. L’opera, diretta dal regista Enrico Lando, s’intitolerà “I due soliti idioti”. Ne saranno protagonisti Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, esattamente come nel lungometraggio che nel 2011 ha letteralmente sbancato il botteghino: a vederlo sono stati quasi due milioni di persone. E lo scorso 22 febbraio è uscita la versione in dvd. E’ stato il produttore Pietro Valsecchi, fondatore con la moglie Camilla Nesbitt di Taodue Film, ad annunciare il nuovo progetto. “”I soliti idioti è stata una scommessa stravinta. Il pubblico ha premiato il nostro coraggio, e in particolare i giovani hanno ritrovato il linguaggio che usano abitualmente”, così ha dichiarato recentemente intervenendo telefonicamente al festival “Capri, Hollywood”.

 

 
Il “primo atto” della commedia, “sviluppo” dell’omonima sitcom trasmessa da Mtv e girata tra la Lombardia e Roma, ha visto come interpreti, fra gli altri, anche Valeria Bilello, Rocco Tanica di “Elio e le storie tese” e Gianmarco Tognazzi. Più di una le storie raccontate; la principale è stata quella di un imprenditore romano sessantenne, arricchitosi vendendo panini con i wurstel, disperato perchè il figlio, colto e sensibile, sta per sposarsi, per amore, con la fidanzata di sempre. Pur di far saltare le nozze, conduce il giovane a conoscere una famosa top model, specializzata in sfilate di biancheria intima, sperando che i due finiscano a letto. Il che gli farebbe anche vincere una scommessa. Altre esilaranti situazioni sono attese nel seguito. (Marco Fornara)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto