Hiroshima Mon Amour torna restaurato al cinema domani 28 aprile

Hiroshima Mon Amour torna restaurato al cinema domani 28 aprile

Il capolavoro della storia del cinema Hiroshima Mon Amour di Alain Resnais ritorna al cinema domani 28 aprile in una versione restaurata e con scene inedite


Il 10 giugno 1959 usciva in Francia uno dei capolavoro del regista Alain Resnais, un esponente della Rive Gauche, da cui sarebbero nati i critici e cineasti della Nouvelle Vague, Hiroshima Mon Amour. Oggi a distanza di quasi 55 anni ritorna sui nostri schermi dopo un restauro meticoloso da parte della cineteca di Bologna in cui sono state recuperate anche delle scene inedite, tagliate ai tempi perchè troppo forti.

Racconta della notte passata insieme di una attrice francese, interpretata dalla bellissima Emanuelle Riva (Kapò, Amour) e un architetto giapponese, interpretato da Eiji Okada. Una notte di passione, ma anche struggente, e colma di ricordi, di quello che è successo a Hiroshima durante la seconda guerra mondiale, di cosa abbia causato quella bomba atomica sganciata dagli americani. Un film pacifista, forte, che colpisce dritto allo stomaco. Innovativo per l’utilizzo del flashback e del montaggio.

Venne nominato agli Oscar per la miglior sceneggiatura originale, partecipò a Cannes e venne inserito dal National Board of Review of Motion picture nella lista dei migliori film dell’anno. Su IMDb più di 14 mila utenti gli hanno dato 7.9 di voto e su Rotten Tomatoes la critica gli ha dato un valore del 100% di “freschezza”. Più semplicemente, è un capolavoro che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella propria vita.

Il film verrà proiettato in circa 70 sale di tutta la penisola (controlla qui dove)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto