“Grey”, il libro raccontato da E. L. James in un intervista

“Grey”, il libro raccontato da E. L. James in un intervista

E. L. James parla del nuovo romanzo Grey, la storia di 50 sfumature raccontata dal punto di vista maschile di Christian Grey


E. L. James, autrice del nuovo romanzo “Grey”, uscito da qualche giorno in libreria anche in formato cartaceo, ha rilasciato poco tempo fa un intervista per Today Show. All’autrice del sequel della trilogia 50 sfumature,  sono state chieste alcune curiosità su Grey alle quali l’autrice ha risposto con entusiasmo e senza problemi.

La scrittrice americana tra le più conosciute al mondo ha spiegato alla televisione che per scrivere “Grey” ha dovuto chiedere supporto al marito, per poter capire meglio la mentalità di un uomo. “Grey” è la storia di 50 sfumature, raccontata dal protagonista Christian. Come poter scrivere un libro non essendo un uomo?

Non è stato difficile per E. L. James cimentarsi in questo compito. Il marito l’ha sostenuta gridandole, ogni tanto, di abbassare il volume della playlist musicale che lei ascoltava per trovare ispirazione nello scrivere il romanzo.

 

Nello scrivere il libro la James ha scoperto che l’uomo, spesso, non è un buon osservatore. Questo gli ha reso la stesura del libro molto più semplice: <<Così ho dovuto descrivere il nulla>> – spiega la James. E’ stato un lavoro divertente per lei e alla domanda che le è stata fatta riguardo al fascino del protagonista della sua storia lei non ha saputo rispondere. Forse Christian Grey è così ammirato per la sua eleganza. Quale donna non rimarrebbe a bocca aperta di fronte al fascino di un uomo, vestito in giacca e cravatta?

 

Clicca qui per saperne di più su Grey, il nuovo libro di E. L. James

 

(v.c.)

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto