Golden Globes, trionfano Argo e Les Miserables

Golden Globes, trionfano Argo e Les Miserables

Gran parte delle previsoni sono state smentite. Il favorito Lincoln di Steven Spielberg, candidato a sette statuine battuto nelle due categorie più pesanti, miglior film drammatico e migliore regia, da Argo, film diretto e interpretato da Ben Affleck


La consueta location del Beverly Hilton Hotel di Los Angeles ha salutato la 70ma edizione dei Golden Globes Awards, i premi al cinema e alla tv assegnati  dalla Hollywood Foreign Press Association che precedono gli Oscar e in qualche modo ne preannunciano gli esiti.

 

Quest’anno, però, gran parte delle previsoni sono state smentite.  Il superfavorito Lincoln di Steven Spielberg, candidato a sette statuine (e 12 Oscar) battuto nelle due categorie più pesanti, miglior film drammatico e migliore regia, da Argo, film diretto e interpretato da Ben Affleck. Scontato invece il premio a Daniel Day-Lewis come miglior attore per la sua interpretazione del presidente americano che battè la schiavitù. Altre grande vincitore 2013 , il musical Les Miserables di Tom Hooper, che nella categoria commedia-musical, porta a casa i premi al  migliore film, migliore attore protagonista (Hugh Jackman), migliore attrice non protagonista (Anne Hathaway).

Due premi per Django Unchained di Quentin Tarantino che vince il premio al migliore protagonista drammatico con Christoph Waltz, alla migliore sceneggiatura originale. Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow, incassa il riconoscimento alla migliore attrice drammatica con Jessica Chastain. Miglior attrice per la categoria commedia è Jennifer Lawrence per Il lato positivo.

 

Miglior  film straniero, com’era previsto, Amour dell’austriaco Michael Haneke (candidato a cinque Oscar). Altra previsione confermata il premio alla miglior canzone ad Adele, con Skyfall, colonna sonora dell’ultimo film di James Bond. Premio  alla carriera, il Cecil B. De Mille Award,  alla splendida cinquantenne Jodie Foster. QUI TUTTI I PREMI (seguono aggiornamenti)

(a.d)

 SCATTI DAL RED CARPET





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto