Golden Globes, la difficile sfida di Baarìa

Golden Globes, la difficile sfida di Baarìa

Sono state rese note nei giorni scorsi le nomination per i Golden Globes 2010. La manifestazione, che si terrà il…


Sono state rese note nei giorni scorsi le nomination per i Golden Globes 2010. La manifestazione, che si terrà il 17 gennaio, è storicamente considerata l’anticamera degli Oscar. Molti dei film premiati con i Golden Globes, infatti, riescono poi a portare a casa anche la più ambita delle statuette. Per questo motivo la  presenza di Baaria, il film di Giuseppe Tornatore nella cinquina per il Migliore Film Straniero è già un mezzo successo.

Al suo fianco, a lottare per lo stesso titolo, ci sono però dei film di indubbio valore come Gli abbracci spezzati, di Almodovar e Il nastro bianco, che dopo aver “incassato” la Palma d’oro al festival di Cannes, la settimana scorsa ha anche portato a casa tre oscar europei, tre European film awards assegnati alla pellicola di Michael Haneke per il miglior film nonché per la  regia e la sceneggiatura.  Così se da un lato vedere degli avversari di tale valore può far temere che la pellicola italiana esca sconfitta dalla competizione, dall’altro non può che far piacere veder riconosciuto un film italiano come uno dei titoli più importanti dell’anno. In questo caso, davvero, vale il detto “tanti nemici, tanto onore”.

Per quanto riguarda le altre categorie, il commento non può che essere parziale, dato che molte delle pellicole candidate non sono ancora uscite nelle sale del nostro paese.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto