Ghostbusters 3 – Ci sarà anche una versione tutta maschile

Ghostbusters 3 – Ci sarà anche una versione tutta maschile

Channing Tatum e Chris Pratt saranno tra i protagonisti, alla regia i fratelli Russo di Captain America


Il nuovo Ghostbusters tutto al femminile aveva destato le proteste dei fans più accaniti che proprio non potevano digerire un team di acchiappa fantasmi tutto in rosa (nonostante il cast fosse notevole, Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones e Kate McKinnon). Addirittura c’è chi ventilava un boicottaggio della pellicola. Ecco allora che Sony è corsa ai ripari e ora sta mettendo in piedi un capitolo di nuovo completamente al maschile.

E quale dei due proseguirà il secondo storico capitolo? Probabilmente nessuno, dato che saranno dei reboot. Tuttavia sarà molto strano vedere due nuovi Ghostbusters ma completamente diversi e distaccati tra loro. Una scelta commerciale abbastanza strana e ambigua da parte di Sony che da l’idea di non sapere che pesci pigliare con una gallina dalle uova d’oro simile (idem con Spiderman dove ha già in mente il secondo reboot in pochi anni).

Insomma, in estate inizieranno le riprese di Ghostbusters 3 di Paul Feig, con il cast tutto al femminile. Nel frattempo si rincorreranno voci a destra e sinistra della nuova produzione tutta testosteronica che dovrebbe avere tra i protagonisti Channing Tatum e Chris Pratt (Jurassic World, il nuovo Indiana Jones, Guardiani della Galassia 2, sta facendo di tutto), due bellocci che sanno anche far ridere. Alla regia di questa controparte ci saranno i fratelli Joe e Anthony Russo, alle prese prima con il terzo Captain America, Civil War, mentre alla sceneggiatura ci sarà Drew Pearce (Iron Man 3). Si sente già il sapore molto super eroistico della cosa…

Dobbiamo preoccuparci? Forse, ma forse no, perchè dietro al progetto c’è la Ghost Corps, una nuova compagnia composta da Ivan Reitman e Dan Aykroyd, regista e sceneggiatore-attore dei primi due mitici capitoli. Aykroyd aveva già pronta una sceneggiatura per Ghostbusters 3 ma Feig l’aveva cassata, preferendo scriverne una tutta sua. Potrebbe quindi avere la rivalsa e dare ai fans il capitolo che sognavano.

Chris-Pratt-and-Channing-Tatum

Pare tuttavia che il piano della Sony fosse questo fin dal principio, con il capitolo rosa di Feig a fungere solo come un antipasto, un riscaldamento al nuovo vero Ghostbusters che diventerà una trilogia. 4 film in tutto quindi, un universo in cui i due team potrebbero anche incontrarsi e fare squadra comune. Un piano un po’ contorto a dire il vero.

E cosa ne sarà poi delle Ghostbusters donne? Sarà un solo film, sarà una trama alternativa, saranno capitoli di serie b? Mistero, ma se è tutto parte di un piano, ci fidiamo. Le date di produzione potrebbero essere queste: Ghostbusters rosa al via in estate e distribuito a luglio 2016, mentre Ghostbusters vero inizierà le riprese la prossima estate, 2016.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto