Finalmente partito Jobs, il biopic

Finalmente partito Jobs, il biopic

Sembrava non dovesse vedere mai la luce e invece oggi sono iniziate le riprese, ecco chi c’è nel progetto


Ve ne abbiamo raccontato sviluppi, rinunce, cambi in corsa e cambi di padrone, per settimane, ma ora possiamo darvi finalmente una news ufficiale: il nuovo film sulla figura enigmatica di Steve Jobs, guru e fondatore della Apple, ha iniziato a San Francisco le sue prime riprese. E’ il caso di stappare quello buono. Chi è rimasto nel progetto finale e chi vedremo quindi sul grande schermo?

Dalla sceneggiatura del genio Aaron Sorkin, basata sulla biografia di Walter Isaacson e suddivisa in 3 macroscene, Danny Boyle, premio Oscar per The Millionaire, cercherà di tirare fuori il prossimo vincitore degli Oscar 2016, per Universal. Ok, fin qui, ruoli, nomi, li sapevamo, ma chi c’è davanti alla cinepresa? Protagonista, ovvero Steve Jobs, sarà Michael Fassbender, Kate Winslet sarà Joanna Hoffman, ex responsabile marketing della Macintosh, Seth Rogen invece il fido Steve Wozniak, Jeff Daniels interpreterà l’ex amministratore Apple John Sculley, Katherine Waterston sarà Chrisann Brennan, ex ragazza di Jobs, ed infine Michael Stuhlbarg nei panni di Andy Hertzfeld, uno degli sviluppatori originali della Apple.

La trama sarà incentrata su tre momenti fondamentali nella vita di Steve Jobs, il lancio del primo Mac, quello del NEXT e poi quello dell’iMac. I tre lanci saranno intervallati da flashback dell’infanzia di Jobs.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto