Film: le uscite del week end

Film: le uscite del week end

Week end di grandi uscite cinematografiche quello che s’approssima e se c’è da scommettere che sarà Iron Man2 a vincere…


Week end di grandi uscite cinematografiche quello che s’approssima e se c’è da scommettere che sarà Iron Man2 a vincere al botteghino (leggi articolo); ma i motivi d’interesse sono diversi. Ad esempio Oceani3D (leggi articolo), primo film subacqueo in tre dimensioni che all’importante tema ecologico abbina riprese sopraffine e la voce narrante di Aldo, Giovanni e Giacomo.

La giornata di domani segna il debutto anche di “Cosa voglio di più“, l’ultimo film di Silvio Soldini con Pierfrancesco Favino e Alba Rohrwacher sulla difficile normalità di un amore clandestino ai tempi della crisi. Già perchè l’esplodere del sentimento tra due persone “con famiglia” e pochi soldi, può portare a un bel po’ di problemi logistici oltre compromettere equilibri precari. Un amore scandito da incontri clandestini, litigate al cellulare, bugie, carezze soffocate dallo scadere della pausa pranzo.

Altra uscita italiana è La Fisica dell’acqua, film di Felice Farina con tra gli altri, Claudio Amendola e Paola Cortellesi. Al centro della vicenda Ale, 7 anni, orfano di padre da quando aveva pochi mesi. Nella casa sul lago dove vive con la mamm€a irrompe ad un certo punto lo zio, e tutto cambia. Non accettando l’idea che l’uomo voglia mettere in vendita la casa, il bambino manomette i freni dell’automobile dove, però, l’indomani salirà anche sua madre…

In concorso al 62mo Festival di Cannes, approda in Italia Gli amori folli, di Alain  Resnais, storia tra il thriller, il dramma e la commedia sulle fortuite coincidenze della vita, sempre dai risvolti imprevedibili.

Si annuncia un buon successo al botteghino per The last song, di Julia Anne Robinson con la sceneggiatura di Nicholas Sparks dal cui omonimo romanzo il film è tratto. E’ la storia di un padre (Greg Kinnear) che tenta, dopo anni di distrazione   di recuperare il legame con la figlia adolescente (Miley Cyrus). Non è facile avvicinare due mondi divenuti estranei, ma la musica può essere la chiave giusta.

Ancora un film italiano, un documentario per la precisione: Sotto il cielo azzurro, del salentino Edoardo Winspeare. Il cielo azzurro è una piccola scuola materna collocata nel cuore di Roma. Nata nel 1990 come centro  multiculturale per l’accoglienza di bambini stranieri è diventata modello di educazione per i più piccoli e di dialogo tra le culture. Il regista ripercorre un intero anno scolastico del centro attraverso la passione degli educatori e le loro profonde motivazioni, il tutto si risolve con un invito gioioso a ritrovare se stessi bambini.

Un noir girato tra la Francia e Hong Kong è Vendicami, di Johnnie To. protagonista un ex killer – ufficialmente un cuoco – giunto nella città orientale per vendicare la figlia alla quale un gruppo di gangster ha sterminato la famiglia.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto