Ferdinand: da domani, giovedì 21 dicembre 2017, in tutti i cinema italiani

Ferdinand: da domani, giovedì 21 dicembre 2017, in tutti i cinema italiani

Un classico per l’infanzia che racconta una dolce storia d’amicizia che va oltre le apparenze.


Il Natale è alle porte e quale miglior modo di festeggiarlo se non andando al cinema? Ancora di più se sul grande schermo c’è una storia di delicata amicizia come quella di Ferdinand, nelle sale italiane da domani, giovedì 21 dicembre 2017. Il film prodotto da 20th Century Fox Animation e Blue Sky Studios, è un adattamento cinematografico di un classico della letteratura per bambini. Un compito certo non facile per il regista Carlos Saldanha, che già conosciamo per aver diretto la trilogia de L’Era Glaciale, Rio 3D (2011) e Rio 2 – Missione Amazzonia (2014).  Lavoro complesso soprattutto se si considera che La Storia del toro Ferdinando (questo il titolo del libro) è di sole cinquanta pagine.

toro Ferdinand

Ma nessuna paura, questo lungometraggio non lascerà vuoti. Ferdinand (o Ferdinando), doppiato in italiano da Fabrizio De Flaviis e nella versione originale dall’ex wrestler John Cena, come abbiamo capito è un toro. Esemplare robusto, manto nero e lucente e toro da corrida. A dispetto del suo aspetto e dai suoi amici, Ferdinand non ha interesse nell’essere un feroce e potente nemico dei toreri e preferisce di gran lunga la vita tranquilla dei campi di margherite. E se gli abitanti delle città fuggono e si spaventano al suo passaggio, così non capita con una dolce bambina incontrata per caso quando era ancora un torellino. Ed è qui che nasce l’amicizia, quella vera, che non si ferma alle apparenze e che ama nonostante tutto. È lei, insieme ai nuovi amici della fattoria, tra cui la capra Lupe, a elaborare un piano per farlo tornare a casa e allontanarlo da un mondo, quello delle arene delle corride, in cui Ferdinand si trova catapultato suo malgrado.

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto