European film awards 2009: Michael Haneke (il nastro bianco) fa incetta di premi. Italiani a bocca asciutta

European film awards 2009: Michael Haneke (il nastro bianco) fa incetta di premi. Italiani a bocca asciutta

Previsioni confermate, è “Il nastro bianco” dell’austriaco Michael Haneke il miglior film europeo del 2009. Già Palma d’Oro al festival…


Previsioni confermate, è “Il nastro bianco” dell’austriaco Michael Haneke il miglior film europeo del 2009. Già Palma d’Oro al festival di Cannes, il film ha incassato ben tre premi agli
European Film Awards 2009: miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura. A bocca gli italiani Filippo Timi protagonista di ‘Vincere” e Francesca Calvelli, che ha curato il montaggio sempre del film di Bellocchio, e ancora “Il pranzo di ferragosto” di Gianni De Gregorio, candidato  per la migliore sceneggiatura e come miglior film votato dal pubblico, categoria nella quale s’è imposto The Millionaire.

Migliori attori di questa annata sono risultati invece Tahar Rahim per Un Prophete di  Jaques Audiard e Kate Winslet per The Reader. La cerimonia di consegna è avvenuta ieri sera alla Jahrhunderthalle di Bochum, nella regione tedesca della Ruhr.

marion Dring e Wim Wenders durante la consegna degli Efa
marion Dring e Wim Wenders durante la consegna degli Efa




COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto