E’ Morto a 74 anni HR Giger il papà di Alien

E’ Morto a 74 anni HR Giger il papà di Alien

Premio Oscar nel 1979 per Alien, Giger è morto a 74 anni a causa di una caduta


Poche ore fa è morto l’artista svizzero Hans Rudolph Giger, meglio conosciuto come HR Giger, il creatore dell xenomorfo della saga di Alien. L’uomo, 74 anni, è deceduto in seguito alle ferite riportare dopo una brutta caduta. Tutti i fans dei suoi lavori oggi sono in lutto.

Giger, nato nel 1940 a Chur in Svizzera, studiò architettura e design industriale all’università di Zurigo ma subito dopo aver conseguito la laurea si dedicò all’arte e al disegno. Si appassionò alla realizzazione di universi da incubo, influenzati dalle letture dei romanzi di H. P. Lovecraft, tra cui il Necronomicon.

Divenne famoso nel 1979 quando realizzò il primo disegno dello xenomorfo di Alien, il capolavoro della fantascienza di Ridley Scott. Vinse addirittura il premio oscar per i migliori effetti visivi, premio che condivise con l’italiano Carlo Rambaldi. Sono sue creazioni anche la navicella aliena, le uova e i celebri facehuggers che ancora oggi ci fanno venire gli incubi, così come gran parte del set e del mondo di Prometheus si ispira alle sue inquietanti idee.

Dal 1998 esiste un museo in Svizzera dove visitare le sue opere. Artista visionario, creatore di mondi spaventosi, Giger è stato uno dei più grandi influenzatori della fantascienza dagli anni 70 a oggi. Davvero un brutto colpo. [l.f.]

 

 





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto