Divergent, al via le riprese

Divergent, al via le riprese

La Summit Entertainment ha annunciato l’inizio della produzione di Divergent


Divergent, adattamento cinematografico del romanzo di Veronica Roth, diretto da Neil Burgercon con la speranza di gettare le basi per un nuovo franchise cinematografico.

Confermati nel cast, oltre a Shailene Woodley nel ruolo di protagonista, anche Kate Winslet, Theo James, Ray Stevenson, Mekhi Phifer, Maggie Q, Jai Courtney, Miles Teller, Zoë Kravitz, Ansel Elgort, Ben Lloyd-Hughes, Ben Lamb, Christian Madsen e Amy Newbold.

Le riprese avranno luogo a Chicago e l’uscita della pellicola è prevista per il 21 marzo 2014. La major aveva acquisito i diritti del romanzo prima ancora che uscisse in libreria, opzionando anche il sequel, Insurgent, uscito a maggio 2012. Il terzo romanzo della trilogia uscirà il prossimo autunno.

Divergent è il primo capitolo dell’omonima trilogia della scrittrice statunitense Veronica Roth. Pubblicato in America il 3 maggio 2011 e uscito in Italia per la De Agostini il 22 marzo 2012, il romanzo è diventato bestseller vendendo più di un milione di copie.

Benché ci siano molte differenze, Divergent è spesso accostato ad Hunger Games scritto da Suzanne Collins.

Il romanzo è una distopia per ragazzi/young adults ambientata in un futuro non specificato in cui gli esseri umani hanno posto fine alle guerre dividendosi autonomamente in fazioni, ognuna delle quali svolge un preciso ruolo nella società: i Candidi, i Pacifici, gli Eruditi, gli Abneganti, gli Intrepidi e gli Esclusi.

Beatrice Prior è una sedicenne che vive con i suoi genitori e suo fratello nella fazione degli Abneganti, ma da lì a poco, come ogni adolescente, dovrà fare una scelta: rimanere nella sua fazione oppure trasferirsi in una fazione più consona alla sua personalità ma lontano dai suoi affetti.

Quando però si sottopone al test attitudinale che dovrebbe aiutarla a capire, questo produce più risultati e scopre dunque di essere una Divergente. Tori, la ragazza incaricata al test, le dice di non farne parola, essere una Divergente è molto pericoloso e per proteggerla manomette il risultato facendola risultare un’Abnegante. Giunta al giorno della scelta, Beatrice durante la cerimonia opta per gli Intrepidi e si ritrova a dover affrontare un’iniziazione: deve imparare a controllare le proprie paure, il che significa anche saltare dai treni in corsa e compiere azioni pericolose.

Durante l’iniziazione conosce nuove persone, tra cui gli amici Will, Christina e il suo istruttore Quattro di cui si innamora e con cui stabilisce una relazione in segreto.

Diventata ufficialmente un’erudita, scopre però che le difficoltà non sono destinate a terminare.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto