Daddy Sitter. Robin Williams e John Travolta, quel duo di scoppiettante comicità

Daddy Sitter. Robin Williams e John Travolta, quel duo di scoppiettante comicità

Prendi una situazione cinematografica già scritta ma efficace, aggiungi due attori amatissimi, un vecchio cane,  due simpatici “mocciosi”, lo sfondo…


Prendi una situazione cinematografica già scritta ma efficace, aggiungi due attori amatissimi, un vecchio cane,  due simpatici “mocciosi”, lo sfondo di alcuni luoghi mitici di New York, rimesta con una raffica di situazioni comiche  ed il nuovo
blockbuster targato Disney è servito.

Daddy Sitter”, nelle sale italiane a partire dal 26 marzo, è una “chicca” destinata alle famiglie giocata sulla bravura di una strana – brillante coppia cinematografica: John Travolta e Robin Williams.

© Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.

Sono loro, coppia di single in coabitazione intorno alla cinquantina (uno è divorziato, l’altro mai cresciuto); il perno attorno a cui  Walt Becker, già regista delle commedie “Svalvolati on the road”- con lo stesso Travolta – e “Maial college”, costruisce i suoi incastri comici.

Un film (titolo originale è Old dogs vecchi cani) scritto avendo il cast già in mente, e Becker è convinto che “questa possa essere una delle migliori coppie comiche che si sia vista da molto tempo a questa parte”.  Insomma, Daddy Sitter potrebbe segnare il primo passo di un  dream team come non se ne vedevano più dai tempi di Walter Matthau e Jack Lemmon.
Paragone azzardato? Si vedrà. Intanto pare proprio che lo stretto rapporto tra  i due protagonisti – che si conoscono da trent’anni – sia l’ingrediente segreto della loro interpretazione.

La leggerezza del film e la  valanga di battute comiche lasciano tuttavia trapelare qualcosa di più profondo. Robin Williams ha detto, ad esempio, che è un modo per ripensare alla patrnità: “I Baby boomer stanno invecchiando e si ritrovano a dover perdere molto più tempo per fare le cose. Ora siamo diventati i nostri genitori ed è una cosa che fa paura. Ti ritrovi a pensare ‘sono mio padre’ ed è molto più inquietante dover affrontare dei bambini quando hai cinquant’anni di quando sei sulla trentina”.
La trama, si diceva, è semplice. Due grandi amici—un divorziato sfortunato in amore (Robin Williams) e uno scapolo che ama divertirsi (John Travolta)— vedono le loro vite stravolte quando vengono inaspettatamente incaricati di occuparsi di due gemelli (Ella Bleu Travolta – figlia di John – e Conner Rayburn), situazione che porta a un disastro dietro l’altro, ma anche a una nuova consapevolezza delle cose veramente importanti nella vita. Nel cast anche Kelly Preston (nella vita moglie di Travolta) nella parte di Vicki, la vecchia fiamma di Dan, che passa i gemelli all’uomo dopo aver mantenuto il segreto per sette anni; Seth Green che interpreta un impiegato della società di marketing sportivo di Charlie e Dan. E poi Lori Loughlin, Matt Dillon e il compianto Bernie Mac (“Ocean’s Eleven – fate il vostro gioco“, “Ocean’s Twelve“, “Ocean’s Thirteen”).

Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto Ron Batzdorff, SMPSP © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc.  All rights reserved.
Foto di Ron Phillips © Disney Enterprises, Inc. All rights reserved.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto