Da oggi al cinema ‘Italiano Medio’, “il primo film di Maccio Capatonda

Da oggi al cinema ‘Italiano Medio’, “il primo film di Maccio Capatonda

Il comico abruzzese, dopo averci fatto ridere per anni in tv, approda al cinema con un film che sembra destinato al successo.


Dopo tante esperienze di successo in tv, Marcello Macchia, in arte Maccio Captonda, approda nelle sale cinematografiche italiane con il suo primo film, tratto da uno dei tanti trailer finti che lo hanno reso celebre. Il film in questione è Italiano Medio e rappresenta una sorta di parodia del film 2011 Limitless, con Robert de Niro e Bradley Cooper, nel quale il protagonista, in preda ad una crisi depressiva assumerà una droga capace di fargli utilizzare in maniera totale le potenzialità nascoste della propria mente.

Il protagonista di Italiano Medio è invece  Giulio Verme, un ambientalista convinto e frustrato per il mancato raggiungimento dei proprio obiettivi che, su suggerimento di un amico, prenderà una pillola capace di fargli dimenticare sì ogni problema, ma di ridurgli le capacità intellettive al 2%. La sua vita cambierà del tutto: donne, divertimenti, vip, etc. Del cast fanno parte tutti i collaboratori più noti di Maccio Capatonda (come dimenticare Herbert Ballerina!), mentre il film è stato girato a Milano tra settembre e ottobre 2014.

Una piccola parte verrà recitata, come vedremo al cinema, anche da Nino Frassica che vestirà i panni del primario di un ospedale e da Raul Cremona e dai giornalisti Andrea Scanzi e Pierluigi Pardo. Maccio Capatonda, 37 anni, con questa pellicola rivela l’intento di offrire una visione, in chiave comica ed umoristica, delle contraddizioni che sono tipiche dell’Italia mostrandoci quello che è l’Italiano Medio.

Nel corso degli ultimi giorni Maccio Capatonda ha rilasciato diverse interviste in cui ha parlato del suo film e delle analogie che lo legano al personaggio di Giulio Verme, protagonista del film. Capatonda ha ammesso di essere un po’ tamarro nella vita quotidiana proprio come il suo Giulio, di non riuscire ad avere relazioni stabili e durature con le donne e di avere contraddizioni nel modo di comportarsi da un giorno all’altro.

Italiano Medio sarà un successo? Ai posteri l’ardua sentenza.

 

Simona Vitale





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto