Cop Land: il film stasera su Cine Sony

Cop Land: il film stasera su Cine Sony

Va in onda stasera 15 giugno alle 21 su Cine Sony il poliziesco Cop Land, diretto da James Mangold nel…


Va in onda stasera 15 giugno alle 21 su Cine Sony il poliziesco Cop Land, diretto da James Mangold nel 1997. Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia di quell’anno, nella sezione di mezzanotte, fu un film che riscosse molto successo di pubblico e critica, soprattutto per l’interpretazione di Sylvester Stallone, impegnato in un ruolo diverso da quelli in cui lo si era visto fino ad allora.

La storia prende il via quando un agente di polizia, Murray Babitch (Michael Rapaport) , che vive in una cittadina del New Jersey affollata di poliziotti, tanto da essere soprannominata, appunto, cop land, uccide due ragazzi afroamericani che lo hanno minacciato. Per allontanare l’indesiderata attenzione della stampa su un corpo di polizia agli ordini del corrotto Ray Donlan (Harvey Keitel), di cui Babitch è il nipote, l’agente acconsente a un finto suicidio suggerito dallo sceriffo Freddy Heflin (Sylvester Stallone), ma le cose si complicheranno oltre ogni previsione.

A metà tra poliziesco e noir, Cop Land racconta benissimo le dinamiche di un ambiente chiuso e omertoso, e il cast che accompagna Stallone è di serie A: oltre agli attori già citati ci sono infatti Robert De Niro (il tenente Moe Tilden), Ray Liotta (Gary Figgis), Robert Patrick (Jack Rucker), Peter Berg (Joey Randone) e Annabella Sciorra (Liz Randone). Del cast faceva parte anche  la cantante e attrice Debbie Harrie, il cui ruolo (Dolores) fu tagliato dal montaggio finale, anche se lei venne regolarmente ricompensata per la sua performance.

Stallone, che ingrassò appositamente per il ruolo di quasi 20 chili con una dieta di giganteschi pancake, venne premiato per la sua interpretazione al festival di Stoccolma. Cop Land è il secondo film del regista di Wolverine – L’immortale, e un ottimo biglietto da visita per la sua carriera futura.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto