Cleopatra: il film stasera su Cine Sony

Cleopatra: il film stasera su Cine Sony

Va in onda stasera 17 aprile alle 21 su Cine Sony il kolossal del 1963 Cleopatra, diretto da Joseph. L….


Va in onda stasera 17 aprile alle 21 su Cine Sony il kolossal del 1963 Cleopatra, diretto da Joseph. L. Mankiewicz. Girato inizialmente a Londra e trasferito a Cinecittà all’epoca della cosiddetta Hollywood sul Tevere, il film con Elizabeth Taylor nel ruolo della regina d’Egitto, Richard Burton in quello dell’amante Marco Antonio e Rex Harrison come Giulio Cesare, è passato alla storia per i costi esorbitanti di produzione, che rischiarono di mandare in fallimento la Twentieth Century Fox. Partito inizialmente con un budget di 2 milioni di dollari, il film ne costò oltre 44.

Le riprese non furono funestate solo da incidenti, licenziamenti e sprechi, ma la star Elizabeth Taylor, ingaggiata con un contratto senza precedenti di un milione di dollari (più una percentuale sugli incassi) dovette essere operata in seguito a una polmonite. Mankiewicz aveva ereditato il film, già in debito di 5 milioni di dollari, da Rouben Mamoulian, e lui stesso venne licenziato e riassunto durante la lavorazione. I paparazzi si scatenarono sulle tracce della coppia Taylor-Burton, all’epoca all’inizio della loro turbolenta storia d’amore e non ancora sposati. Il primo montaggio del film durava sei ore, ridotte a poco più di tre. L’edizione in DVD dura 243 minuti.  Cleopatra vinse 4 Oscar tecnici: per la miglior fotografia, la scenografia, i costumi e gli effetti speciali visivi.

La storia è quella classica della bella regina d’Egitto e dei suoi amanti: da Giulio Cesare, da cui avrà il figlio Cesarione ad Antonio, che per amore suo romperà il fidanzamento con Ottavia. Dopo la guerra e la sconfitta di Antonio ad Azio, la regina decide di mettere fine alla propria vita per mezzo del veleno di un aspide.

Nel cast ci sono altri noti attori, oltre ai tre protagonisti: Roddy McDowall è Ottaviano e Martin Landau ha il ruolo di Rufio. Nel 1917 la storia di Cleopatra era già stata adattata in un film muto per Theda Bara, mentre nel 1934 a interpretarla era stata Claudette Colbert, diretta da Cecil B. De Mille.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto