Cinema, i film più attesi di gennaio

Cinema, i film più attesi di gennaio

Gennaio al cinema si apre con una grande prima americana: Clint Eastwood torna alla regia con J. Edgar, il film…


Gennaio al cinema si apre con una grande prima americana: Clint Eastwood torna alla regia con J. Edgar, il film che affronta la parabola morale e umana di Edgar Hoover (qui magistralmente interpretato da Leonardo Di Caprio), lo storico capo dell’FBI che avviò una lotta senza esclusione di colpi contro bolscevichi, radicali, gangster e delinquenti di ogni risma, costruendosi una reputazione irreprensibile e inattaccabile. Nel cast spiccano anche Judi Dench e Naomi Watts. Da mercoledì 4 gennaio.

https://www.youtube.com/watch?v=11773686303

 

Per chi desidera invece solo un po’ di sano svago, le proposte non mancano: per il nuovo capitolo di Mission Impossible Tom Cruise torna nei panni dell’agente Hunt e questa volta non è solo: il suo allievo, interpretato da Jeremy Renner, acquisirà un ruolo dominante all’interno della saga. Tratto da un best seller di John Le Carré è invece La talpa, un elegante film di spionaggio ambientato nella Londra del 1973. Control, il capo del servizio segreto inglese, è costretto alle dimissioni in seguito all’insuccesso di una missione segreta in Ungheria. Con Control se ne va a casa anche il fido George Smiley, salvo poi venir riassunto in segreto per scoprire l’identità di una talpa filosovietica. Entrambi in sala da venerdì 27 gennaio.

 

Il cinema italiano propone ben due sequel: Benvenuti al Nord e Immaturi – Il viaggio. Nel primo sono passati circa due anni da dove eravamo rimasti con Benvenuti al Sud. I nostri amici sono in crisi con le rispettive mogli. Silvia (Angela Finocchiaro) detesta Milano e accusa Alberto (Claudio Bisio) di pensare solo al lavoro e poco a lei. Così, per risvegliare l’amore, prende una seconda casa in montagna dove trascorrere romantici weekend. Peccato che Alberto abbia accettato di guidare un progetto pilota delle Poste che lo impegnerà per un anno, sabati compresi. Da venerdì 20 gennaio.

 

I protagonisti di Immaturi (Raul Bova, Ambra Angiolini, Barbara Bobulova, Luca Bizzarri) si ritrovano invece per il viaggio del dopo maturità: decidere a quarant’anni di fare qualcosa di goliardico crea però delle conseguenze che possono risultare dirompenti. Da mercoledì 4 gennaio.

https://www.youtube.com/watch?v=vRlvQA5fRUE

 

 

Un titolo italiano fuori dal coro è invece L’industriale (con Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini), dove la realtà la fa da padrona: la crisi di un’azienda sconvolge le relazioni sentimentali tra le mura di casa. Da venerdì 13 gennaio.

 

 

Un film dedicato a tutta la famiglia è L’incredibile storia di Winter il delfino: ispirato alla storia vera del delfino Winter, che mentre nuota libero rimane impigliato in una trappola per granchi e riporta gravi ferite alla coda, racconta la dedizione di molte persone, da un appassionato biologo marino a un brillante medico, fino all’incrollabile devozione di un ragazzo. Insieme riusciranno a far avverare un miracolo, un miracolo che non solo ha salvato Winter, ma è riuscito ad aiutare migliaia di persone in tutto il mondo. Da venerdì 13 gennaio, in 3D.

 

Il mese si chiude all’insegna della grande storia e dei grandi personaggi che l’hanno attraversata: The Iron Lady, con Meryl Streep nelle vesti di Margaret Thatcher, è una storia di potere e del prezzo che viene pagato per il potere, nonché un sorprendente ritratto di una donna straordinaria e complessa che ha saputo rompere le barriere del genere e della classe per essere ascoltata in un mondo dominato dagli uomini. Da venerdì 27 gennaio. (Nicole Montanari)

https://www.youtube.com/watch?v=Rkt5B7alwp4

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto