Cinema gay all’ombra della Mole: torna il GLBT Film Fest

Cinema gay all’ombra della Mole: torna il GLBT Film Fest

Torino non si ferma mai. In concomitanza con uno degli eventi più importanti dell’anno, [la Biennale di Democrazia][1], la città…


Torino non si ferma mai. In concomitanza con uno degli eventi più importanti dell’anno, [la Biennale di Democrazia][1], la città della Mole propone anche un percorso d’intrattenimento alternativo. Dal 23 al 30 aprile si terrà la 24° Edizione del Torino GLBT (GayLesboBisexual&Trasgender) Film Festival, [Da Sodoma a Hollywood][2]. Il sipario si apre giovedì sera con il film spagnolo in anteprima Fuori Menù di [Nacho G. Velilla][3], che uscirà nelle sale di tutta Italia il giorno seguente, venerdì 24 aprile, mentre per la serata finale di domenica è prevista la proiezione di un altro film spagnolo Mentiras y gordas del duo [Alfonso Albacete e David Menkes][4]. Saranno tre le sezioni competitive della Kermesse: Concorso Lungometraggi, Concorso Documentari e Concorso Cortometraggi. Per quanto riguarda le retrospettive, da segnalare, sicuramente, quella di [Giuseppe Patroni Griffi][5], autore di Scende giù per Toledo e de La morte della bellezza, due dei più importanti libri gay della letteratura italiana, e sceneggiatore teatrale di Cammuriata – Canti di malavita con [Leopoldo Mastelloni][6] e Una tragedia reale con [Sandra Milo][7] e ancora Mastelloni. Fra gli eventi che fanno da cornice alla competizione cinematografica, vi sarà anche la Carta Bianca a [Ferzan Ozpetek][8], ovvero una selezione di film curata direttamente dal regista, fra cui si contano grandi classici come [Narciso nero][9] di Michael Powell ed Emeric Pressburger, [La signora mia zia][10] di Morton DaCosta e [Leoni al sole][11] di Vittorio Caprioli. Poi, ancora gli omaggi a [Filippo Timi][12], figura unica nel panorama italiano impegnato tra cinema, teatro e letteratura; ed alla scrittrice australiana [Dorothy Porter][13] (per l’occasione Valeria Solarino leggerà alcuni brani dal romanzo in versi La maschera di scimmia).
Madrine d’eccezione della manifestazione saranno [Franca Valeri][14] e [Vladimir Luxuria][15]. (Valeria Tarallo).

[1]: https://www.tvdaily.it/lang/it/2009/04/06/torino-la-democrazia-va-in-scena-con-la-prima-biennale/

[2]: http://www.tglff.com/

[3]: http://blog.zapster.it/index.php/fuori-menu-galleria-fotografica/

[4]: http://www.cineblog.it/post/16185/24-torino-glbt-film-festival-da-sodoma-a-hollywood-accende-i-riflettori-dal-23-al-30-aprile

[5]: http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Patroni_Griffi

[6]: http://cverdier.blogspot.com/2009/03/leopoldo-mastelloni-il-mio-slip-fa-pam.html

[7]: http://notizietv.wordpress.com/2008/11/16/youtube-collection-sandra-milo-e-lindimenticabile-ciro/

[8]: http://www.ferzanozpetek.com/

[9]:http://cinetecadeimisteri.myblog.it/archive/2008/11/14/narciso-nero-%E2%80%93-black-narcissus.html

[10]: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=22875

[11]: http://www.movieplayer.it/film/15066/leoni-al-sole/

[12]: http://www.arstuavitamea.com/atvm/homepage/apertura/sovrani-sorpresi-distratti-filippo-timi-al-nuovo-teatro-nuovo/

[13]: http://lanuovatowanda.blogspot.com/2008/12/dorothy-porter.html

[14]: http://www.notiziegay.com/?p=27381

[15]: http://www.missgossip.net/2009/03/25/vladimir-luxuria-non-rinnega-il-passato-di-prostituta/





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto