Cinema – Box Office, Transformers 4 calpesta la concorrenza

Cinema – Box Office, Transformers 4 calpesta la concorrenza

Transformers L’era dell’estinzione di Michael Bay sta facendo letteralmente sfracelli al box office italiano dando distacchi incredibili agli avversari


Transformers 4 L’era dell’estinzione continua la sua cavalcata trionfale al botteghino italiano. Vi avevamo parlato del milione di euro incassato in meno di 24 ore ma dopo il primo weekend possiamo tracciare dei numeri ancora più sorprendenti. 2.8 milioni (per un totale che quindi arriva a 3.9) di incasso e un distacco dagli “avversari” così ampio che il nuovo film di Michael Bay arriverebbe anche secondo e terzo.

In ogni caso, sul secondo gradino del podio, con un titolo ironico in questa situazione, c’è la commedia sentimentale Mai così vicini di Rob Reiner con Diane Keaton e Michael Douglas. 253 schermi a disposizione (meno di un terzo rispetto a Transformers), 166.452 euro incassati -per un totale che gravita attorno ai 500-600 mila-. Terzo gradino invece per Maleficent che sorprendentemente ancora regge e ancora rimane nella sale. Il film con Angelina Jolie nei panni di una strega cattiva ha aggiunto altri 111 mila euro ai 13 milioni già raccolti.

Ai piedi del podio l’horror Le origini del male, che con i suoi 212 schermi, racimola 95 mila euro -per un totale che sfiora il milione, 941 mila- e la commedia con Adam Sandler e Drew Barrymore, Insieme per forza con 83 mila -totale 533 mila, molto basso per questo genere di film.

Fa molto piacere vedere i risultati interessanti di due opere particolari, in sala in questo weekend. Una, la riproposizione al cinema di Il buono, il brutto e il cattivo, che con 61 schermi, racimola un buon bottino di 39 mila euro. Mentre la seconda, lo show Live dei Monty Python dalla 02 arena di Londra, con 71 schermi lambisce i 30 mila.

Luca Fallati





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto