Cinema – Apes Revolution, la rivolta delle scimmie colpisce l’Italia e sfida Transformers

Cinema – Apes Revolution, la rivolta delle scimmie colpisce l’Italia e sfida Transformers

Questa settimana al cinema è dedicata tutta a Apes Revolution, nuovo capitolo de Il pianeta delle scimmie, che cercherà di spodestare dal trono del botteghino i Transformers


In America ha già avuto successo, adesso punta dritta sull’Italia. La rivolta delle scimmie di Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, al cinema da domani 30 luglio, avrà una settimana tutta dedicata senza nessuna uscita di rilievo (Chef – La ricetta perfetta, è l’altra unica uscita ma per forza di cose avrà un numero di sale molto risicato) a infastidirlo nella scalata al botteghino e nella sfida 1 contro 1 contro i Transformers di Michael Bay.

Transformers 4: L’era dell’estinzione continua nella sua cavalcata solitaria -dove a impensierirlo per ora sono stati vagamente 22 Jump Street e Anarchia –  La notte del giudizio- e nel weekend appena conclusosi raccoglie altri 1,4 milioni di euro e raggiunge un totale di 6,6 milioni in 2 settimane di programmazione.

In USA Apes Revolution dopo aver raggiunto il primo posto con 20 milioni di incasso in una sola settimana, cede il primato, o il primate, alle due new entry, Hercules e Lucy (che verrà presentato in anteprima europea a Locarno) di Luc Besson con Scarlett Johannson. In soli 15 giorni ha però raccolto 36 milioni, un buonissimo bottino.

Nel nuovo Apes revolution assisteremo alla crescente nazione delle scimmie guidata da Caesar, minacciata da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus diffuso dieci anni prima. Raggiunta una fragile pace, essa sarà molto breve, ed entrambe le parti si troveranno sul’orlo di una guerra che deciderà quale sarà la specie dominante sulla Terra. Nel cast Andy Serkis, Jason Clarke, Gary Oldman, Toby Kebbell, Kodi Smit-McPhee, Enrique Murciano, Kirk Acevedo, Judy Greer.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto