Capitan Harlock, al cinema il pirata dello spazio di Leiji Matsumoto

Capitan Harlock, al cinema il pirata dello spazio di Leiji Matsumoto

Prima trasposizione animata in computer grafica per uno dei personaggi del fumetto giapponese più amati in Italia


E’ uscito mercoledì 1 gennaio nelle sale italiane Capitan Harlock, film di animazione in computer grafica basato sull’omonimo manga di Leiji Matsumoto.

La trama. Anno 2977: ci sono più di 500 miliardi di esseri umani sparsi in ogni angolo del cosmo, per tutti la Terra è ancora la Casa alla quale tornare ma il pianeta è governato con metodi dittatoriali dalla Coalizione Gaia, che punta a estendere il proprio dominio sul resto dell’Universo. Unici a combattere contro le mire espansionistiche di Gaia sono Capitan Harlock e la sua ciurma a bordo dell’incrociatore stellare Arcadia, e per questo il governo terrestre prova ad eliminare il comandante dei pirati dello spazio mettendo sulla sua nave un infiltrato. Si tratta di Logan, fratello dell’ufficiale Ezra, il quale però dopo aver conosciuto Harlock da vicino inizierà ad avere dei dubbi: è davvero lui il nemico della Terra?

Distribuito nei cinema giapponesi a partire dal 7 settembre 2013 (presentato fuori concorso alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia), Capitan Harlock è la prima trasposizione delle avventure del pirata dello spazio creato da Leiji Matsumoto ad avvalersi dell’animazione in computer grafica. Lo sforzo produttivo della Toei Animation è stato imponente, dato il budget messo a disposizione per il film: l’equivalente in yen di 30 milioni di dollari. Alla regia troviamo Shinji Aramaki, già al lavoro su Appleseed ed Appleseed Ex Machina (ispirati al fumetto di Masamune Shirow), mentre la sceneggiatura è di Harutoshi Fukui, già autore del light novel dal quale è stata tratta la serie Mobile Suit Gundam Unicorn.

Leiji Matsumoto è uno degli autori di manga più importanti di sempre, nonché uno dei più conosciuti in Italia grazie alle versioni animate delle sue opere apparse fin dagli anni ’70 sulle nostre reti tv. Oltre a Capitan Harlock (trasmessa da noi per la prima volte nel 1979), ricordiamo Galaxy Express 999, La Regina dei Mille Anni, Corazzata Spaziale Yamato e Starzinger. E’ stato inoltre autore di Interstella 5555, film di animazione del 2003 basato sull’album Discovery dei Daft Punk. Alcuni brani del film sono stati utilizzati come videoclip per i singoli tratti dal disco del due francese.

Capitan Harlock è un film di animazione in computer grafica del 2013 diretto da Shinji Aramaki. Distribuito in Italia da Lucky Red, è uscito nelle sale mercoledì 1 gennaio. Qui sotto potrete vedere il trailer italiano. (c.a.)

Capitan Harlock – Trailer italiano ufficiale





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto