Ben Affleck ha tradito Jennifer Garner con la babysitter? Continua la tradizione della tata sfascia famiglia

Ben Affleck ha tradito Jennifer Garner con la babysitter? Continua la tradizione della tata sfascia famiglia

Nelle ultime ore Ben Affleck ha smentito con veemenza le insistenti voci di un flirt tra lui e la babysitter dei suoi figli, presunto motivo del suo divorzio con Jennifer Garner ma non sarebbe la prima volta


Furioso e abbattuto come non mai Ben Affleck ha negato i rumour sulla sua relazione con la babysitter dei suoi tre figli, ragion per cui Jennifer Garner avrebbe deciso di mollarlo.

Vero o falso che sia la figura della babysitter/tata negli ultimi anni è stata più di un volta correlata a quella di sfascia famiglie nelle case delle celebrity.

La colpevole del reato in questo caso sarebbe la ventottenne Christine Ouzounian, babysitter dei tre figli, Violet, Seraphina e Samuel, che Affleck condivide con Neil Patrick Harris, sua co-star in Gone Girl (cliccate qui per leggere la nostra recensione).

“Questa è solo spazzatura. Sono tutte bugie”, avrebbe tuonato il regista premio Oscar per Argo che starebbe valutando un’azione legale. Della fine del suo matrimonio ne avevamo parlato già in precedenza (cliccate qui).

jude

Ovviamente potrebbe trattarsi solo di speculazioni ma se la notizia venisse confermata e Affleck rivelarsi lo stesso marito bugiardo del film il cliché si ripeterebbe per l’ennesima volta.

Arnold Schwarzenegger ebbe una relazione con la sua domestica dal quale nacque un figlio illegittimo che condusse al capolinea il suo matrimonio con Maria Shriver. Perfino Mick Jagger avrebbe ceduto al fascino di una delle sue domestiche durante un tour con i Rolling Stones.

Uno dei casi più clamorosi fu quello di Sienna Miller che nel 2004 annunciò la fine della sua relazione con Jude Law con il quale era prossima alle nozze. Il motivo? L’attore aveva avuto una relazione con Daisy Wright, la babysitter del figlio nato dalla relazione con Sadie Frost.

Sempre secondo gli amanti del gossip Ethan Hawke (che ha sempre negato) avrebbe tradito la sua ex moglie Uma Thurman con la loro tata Ryan Shawhughes. Verità o meno, oggi l’attore di Boyhood (cliccate qui per l’intervista) l’ha sposata e hanno messo al mondo due bei bambini.

Hawke non è l’unico uomo ad Hollywood ad aver sposato la babysitter. Lo stesso fece Robin Williams, che al cinema interpretò la tata che tutti vorremmo avere, la tata-travestito Mrs. Doubtfire.

CA.Robin Williams.8ñ31ñ93 "Mrs. Doubtfire"Photo credit: Arthur Grace

L’attore di Goodmornig Vietnam! dopo la fine del suo ventennale matrimonio con Marsha Graces, si innamorò della balia di suo figlio Zach. Il loro matrimonio durò all’incirca sei anni, un anno prima della tragica morte dell’attore.

Anche gli utenti di internet non sono indifferenti al fascino delle babysitter che sono tra le keyword più ricercate sui siti pornografici e dilagano nei post riguardanti i tradimenti coniugali.

Ci sono tuttavia numerosi film che provano a dimostrare il contrario, rappresentato la tata come una figura materna, amorevole e rassicurante. La prima rappresentante della categoria è senz’altro l’innocente Mary Poppins nel film del 1964 che mirava a riportare un po’ di gioia nelle case dei bambini.

O come dimenticare Una moglie per papà, film del 1994 con Woopi Goldberg, che però finiva per innamorarsi del padre della bambina di cui si occupava interpretato da Ray Liotta. Insomma, stando agli ultimi esempi, non ci sarebbe da fidarsi!

di Rosa Maiuccaro





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto