Becoming Jane: il film biografico su Jane Austen con Anne Hathaway stasera su Cielo alle 21:15

Becoming Jane: il film biografico su Jane Austen con Anne Hathaway stasera su Cielo alle 21:15

Questa sera alle ore 21:15 su Cielo (canale 24 del Digitale Terrestre) andrà in onda Becoming Jane, un film biografico…


Questa sera alle ore 21:15 su Cielo (canale 24 del Digitale Terrestre) andrà in onda Becoming Jane, un film biografico sulla vita di Jane Austen diretto da Julian Jarrold. Quest’opera del 2007 sulla celebre scrittrice britannica vissuta a cavallo tra il 700 e l’800, è interpretata da James McAvoy, Maggie Smith, Julie Walters, James Cromwell, Anna Maxwell Martin e Anne Hathaway che incarna la figura di Jane Austen.

Jane Austen illuminò il mondo con le sue parole, con la saggezza e l’intelligenza di cui era dotata. Ma la sua vita era troppo alimentata dall’amore e dal romanticismo. All’età di 20 anni conobbe e si innamorò di Tom Lefroy e la loro relazione divenne un romanzo, reale e romantico come uno dei suoi più grandi lavori. Nella società inglese del 1795, sposarsi per amore era considerato da stupidi. Il denaro faceva andare avanti questo mondo così ossessionato dalla classe sociale. I coniugi Austen erano fin troppo coscienti di questa situazione, avendo ancora la figlia più giovane da dare in sposa. Ma non era possibile trasformare la loro Jane.

Dotata di uno spirito indipendente, questa giovane ventenne vedeva un altro mondo oltre alla classe sociale ed al commercio, oltre all’orgoglio ed al pregiudizio. Voleva sposarsi solo per amore. Nonostante ciò, i suoi genitori volevano per lei il meglio, ossia un marito ricco e con un buon posto di lavoro. E questo marito poteva incarnarsi nella persona del Signor Wisley, nipote di un’aristocratica locale, la formidabile e ricca Lady Gresham. Ma nonostante i loro numerosi sforzi e le buone intenzioni, Jane respinse tutte le loro implorazioni. Fu allora che incontrò il giovane irlandese Tom Lefroy. Questi è un praticante avvocato, in visita nell’Hampshire da Londra, insieme con il fratello di Jane, Henry. E’ carino, intelligente e povero. Ed anche lui disdegna la gente di campagna poco sofisticata. Il giovane libertino trova più di quanto si aspettasse nel precoce talento e nell’indipendenza feroce di Jane Austen. I loro destini si incrociano. Si scontrano verbalmente nel bosco, danzano insieme al ballo dell’assemblea, lei lo batte nel gioco del cricket e gli dà Tom Jones da leggere. Si apre una breccia nei loro cuori.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto