Batman VS Superman e Suicide Squad, rivelato il modo in cui si uniranno

Batman VS Superman e Suicide Squad, rivelato il modo in cui si uniranno

I due film più attesi dai fans dell’universo DC Comics saranno strettamente legati


Sta per prendere forma sul grande schermo anche l’universo vastissimo della DC Comic, seguendo le orme di quello Marvel, che prevederà una decina di film da qui al 2020, compresi i capitoli sulla Justice League e sui singoli supereroi, come Aquaman, Lanterna verde, Flash, Shazam, Wonder Woman e molti altri. Prima di tutto ciò però ci saranno due film, attualmente in lavorazione, ovvero Batman VS Superman: Dawn of justice e Suicide Squad. Ebbene i due titoli avranno una cosa che li legherà, anzi, un personaggio: Batman.

Su Batman VS Superman: Dawn of justice vi avevamo già annunciato qualche serissimo spoiler, ma oggi è apparso online uno molto succoso. Il film, che uscirà il 25 marzo del 2016, tra circa un anno, verrà anticipato dal capitolo sulla Suicide Squad, ovvero i cattivoni della DC. Il film sarà appunto incentrato sui villains, sui nemici, ma come si fa a fare un film senza un eroe?

Secondo il giornale Latino Review, che raramente ci azzecca ma ne spara così tante che ogni tanto ci riesce, Batman sarebbe odiato da tutti (e fin qui rispecchierebbe la trama dei fumetti) tanto che Amanda Waller (Viola Davis) assume il Joker (Jared Leto) per eliminarlo, dato che lui è l’unico in grado di combatterlo.

Batman sarebbe solo l’inizio, in quanto l’obbiettivo è di fermare e eliminare tutti i supereroi, giudicati dannosi per la società. Waller incontrerebbe il Joker in prigione, dove gli mostrerebbe dei filmati del combattimento di Batman da studiare. Un altro elemento di unione potrebbe essere Lex Luthor (Jesse Eisenberg) che andrebbe a fare capolino nel film corale con Will Smith, Cara Delevingne, Jared Leto e Margot Robbie.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto