Anticipazioni cinema. Ispirato a Sergio Corbucci lo “spaghetti western” firmato Tarantino

Anticipazioni cinema. Ispirato a Sergio Corbucci lo “spaghetti western” firmato Tarantino

Lo “spaghetti western” firmato Quentin Tarantino sarebbe pronto per il primo ciak. La notizia, che ha poi trovato conferma dallo…


Lo “spaghetti western” firmato Quentin Tarantino sarebbe pronto per il primo ciak. La notizia, che ha poi trovato conferma dallo stesso regista, è stata riportata da diversi siti web per cui il copione sarebbe ormai finito, il titolo provvisorio sarebbe “Django unchained” (Django scatenato) e le riprese cominceranno tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno in Texas.

Agli appassionati del genere il titolo inevitabilmente richiama alla memoria il leggendario Django del 1966 di Sergio Corbucci, con protagonista Franco Nero; ma pure Sukiyaki Western Django, del giapponese Takashi Miike, film nel quale Tarantino interveniva con il ruolo del narratore  (e peraltro sparava ad un serpente)

Tra le anticipazioni quella che ci potrebbe essere un ruolo per Franco Nero, ma apparirebbero  anche Treat Williams, Keith Carradine e Christoph Waltz, premio oscar per Bastardi senza gloria. Secondo i bene informati del web – nulla di confermato –   Django è uno schiavo liberato che, accompagnandosi con un cacciatore di taglie tedesco (Waltz), anche lui diventa un cacciatore di taglie. Dopo vari lavori, insieme vanno a liberare la moglie di Django, che è ancora in schiavitù, trattenuta dalle grinfie di un proprietario terriero.

Il film del 1966 di Sergio Corbucci

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto