Al cinema nel week end | Trame e trailer

Al cinema nel week end | Trame e trailer

Sono sette i nuovi film in sala in questo fine settimana, week end nel quale il festival di Cannes ancora stuzzica i cinefili con le anticipazioni più attese di ciò che vedremo prossimamente e soprattutto nella prossima stagione. In arrivo dalla Croisette, intanto, l’atteso film di Cronenberg, Cosmopolis


IN SALA DA IERI:

MEN IN BLACK 3  – Di Barry Sonnefeld, con Will Smith, Tommy Lee Jones, Josh Brolin, Emma Thompson, Justin Bieber, Lady Gaga. Terzo episodio della fortunata serie giocata tra azione, commedia e fantascienza.

Questa volta l’agente J dovrà tornare indietro nel tempo per “sistemare le cose” dopo le minacce all’agente K e alla sicurezza del mondo. Scoprirà che nell’universo ci sono segreti che il suo stesso collega non gli aveva mai rivelato…

 

MOLTO FORTE, INCREDIBILMENTE VICINO   – Di Stephen Daldry, con Thomas Horn e Tom Hanks. Candidato gli Oscar 2012, il film, tratto dall’omonimo romanzo di Jonathan Safran Foer, uscito nel 2005,  prende spunto dalle ferite ancora aperte dell’11 settembre 2001.

Protagonista è un bambino, Oskar probabilmente affetto da una sindrome autistica. Suo padre è morto nell’attacco al World Trade Center lasciando dietro di sè sei messaggi telefonici e, inavvertitamente, una missione improbabile che spinge il piccolo a confrontarsi con se stesso.  Oskar ritrova una chiave tra i beni del padre e parte così per una “caccia” in tutta la città alla ricerca della serratura che aprirà. Un anno dopo la morte di suo padre in quello che Oskar chiama “il giorno peggiore”, il bambino è deciso a mantenere la sua connessione vitale con l’uomo che scherzosamente lo aveva convinto a confrontarsi con le sue paure. Nella sua ricerca il piccolo attraversa i cinque distretti di New York incontrando un assortimento eclettico di persone che sono sopravvissute, ciascuna a suo modo, e comincia a scoprire i legami invisibili col genitore.    

 

OPERAZIONE VACANZE   – Di Claudio Fragasso, con: Jerry Calà, Enzo Salvi, Maurizio Mattioli, Massimo Ceccherini, Umberto Smaila, Valeria Marini, Francesco Pannofino, Manuela Morabito, Emanuela Rossi, Cosetta Turco, Giuseppe Cristiano, Benedetta Valanzano, Riccardo Russo, Rocco Ciarmoli, Rudy Smaila.

Un cantante di piano bar in fuga dopo che la figlia di un piccolo boss aspetta un figlio da lui. I ben poco svegli scagnozzi del malavitoso si lanciano sulle tracce dello chansonnier, ne sortisce un road movie costellato da incidenti comici … 

 

IN SALA DA DOMANI:

 

COSMOPOLIS – Di David Cronenberg, con: Robert Pattinson, Paul Giamatti, Jay Baruchel, Kevin Durand, Juliette Binoche. Il film, che è un adattamento dal libro di Don De Lillo,  esce domani in contemporanea alla proiezione a Cannes.

New York è piombata nel caos, mentre l’epoca del capitalismo si avvicina alla conclusione. Eric Packer, un golden boy dell’alta finanza, entra in una limousine bianca. Mentre una visita del Presidente degli Stati Uniti paralizza Manhattan, Eric Packer ha un’ossessione: farsi tagliare i capelli dal suo barbiere, che si trova dall’altra parte della città. Durante la giornata, scoppia il caos e lui osserva impotente il crollo del suo impero.Inoltre, è sicuro che qualcuno voglia assassinarlo. Quando? Dove? Saranno le 24 ore più importanti della sua vita.

 

DIETRO IL BUIO – Di Giorgio Pressburgher, con : Sarah Maestri e Gabriele Geri, tratto dall’opera teatrale di Claudio Magris  “Lei dunque capirà”.

In scena il viaggio di una giovane donna attraverso una labirintica “Casa di Riposo” dalla quale il marito la vuole far uscire per riportarla alla vita normale. Il viaggio della donna, attraverso sotterranei, uffici, sterrati, anditi, pantani, campi, è accompagnato dal presidente della casa di riposo, il quale viene visto solo come un’ombra. Si scoprirà invece, a poco a poco, che si tratta di un viaggio nell’al di là, nel tentativo di uscire, grazie ad un permesso speciale, dal mondo dei morti, per tornare a quello dei vivi, accanto all’amato marito, scrittore di successo, che, ancora innamorato di lei, arriva nella “Casa” per riportarla alla vita. La protagonista, Euridice, si rifiuterà alla fine di fare questo ritorno, perché non sopporterebbe le domande dell’amato sul segreto di quella “Casa”, cioè sul segreto della morte e della vita. Ormai vicini alla radiosa alba, e all’uscita dai sotterranei, lei infrangerà i patti posti al marito per il permesso di rilascio, e così tornerà nella sua stanza dove rimarrà per sempre.

 

LA FUGA DI MARTHA – Di Sean Dukin, con: Elizabeth Olsen, Sarah Paulson, John Hawkes, Hugh Dancy.

Martha riesce a sfuggire da una setta e, con l’aiuto di sorella e cognato cerca di recuperare una vita “normale”. Ma il tempo delle segregazione la perseguita col suo carico di verità inenarrabili. L’ossessione si trasformerà in paranoia confondendo realtà e illusione.

 

SILENT SOULS – Di Aleksei Fedorchenko, con: Igor Sergeyev, Yuriy Tsurilo, Yuliya Aug, Viktor Sukhorukov.

Alla morte dell’adorata moglie Tanya, Miron chiede al suo migliore amico, Aist, di aiutarlo a dirle addio secondo i rituali della cultura Merja, un’antica tribù ugro-finnica del lago Nero, pittoresca regione della Russia centro-occidentale. Nonostante i Merja siano un popolo assimilato dai russi nel XVII secolo, i loro miti e le loro tradizioni vivono nella vita moderna dei loro discendenti. I due uomini intraprendono così un viaggio di migliaia di chilometri attraverso terre sconfinate. Assieme a loro, due piccoli uccelli in gabbia.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto