Al cinema nel week end

Al cinema nel week end

Dopo lunga attesa e una spasmodica attenzione mediatica, Habemus Papam, l’ultima creatura di Nanni Moretti, domani arriva in sala. Oggi,…


Dopo lunga attesa e una spasmodica attenzione mediatica, Habemus Papam, l’ultima creatura di Nanni Moretti, domani arriva in sala. Oggi, intanto, sapremo se il film   rappresenterà l’Italia al prossimo festival di Cannes ed eventualmente assieme a quali opere. Per approfondire rimandiamo all’articolo già pubblicato.

Un film che sta raccogliendo successi e consensi in tutta Europa, Rio 3D, del brasiliano Carlos Saldanha, regista delle immagini

Michel Piccoli, il pontefice in Habemus Papam

dell’Era Glaciale. L’avventura di un raro Ara Macao in trasferta a Rio de Janeiro per riprodursi con l’ultimo esemplare femmina delle specie, è l’occasione per un’immersione in 3D nei colori della città carioca, tra spiagge, paesaggi incantati, samba e favelas. Luoghi, questi, che il film teneta di rivalutare raccontandoci come non siano solo i quartieri ad alta densità criminale che il pregiudizio dipinge, ma posti “creativi” dove vive in maggioranza brava gente. Le voci italiane sono di: Fabio De Luigi, Victoria Cabello, Pino Insegno, Mario Biondi, José Altafini, Francesco Castelnuovo, Emilio Carelli.

 

Un ritorno, Scream, quarto capitolo della serie horror diretta da Wes Craven che tanti cultori ha anche in Italia. Sidney, la protagonista storica della serie ha scritto un manuale di auto-aiuto. Il tour di promozione la riporta a Woodsboro dove riallaccia i contatti con amici e parenti. Purtroppo, però, col suo ritorno, Ghostface riprende a uccidere. Questa volta pare prendere di mira il liceo frequentato da Jill, la cugina di Sidney.

Se sei così, ti dico sì; una commedia italiana di Eugenio Cappuccio con, tra gli altri, Emilio Solfrizzi, Belen Rodriguez, Iaia Forte. Piero Cicala (Solfrizzi) negli anni ’80 aveva avuto uno sfolgorante successo vendendo un milione di dischi con un fortunato brano estivo. La sua carriera però è finita lì, oggi vive un’esisitenza tranquilla nel suo piccolo mondo della provincia pugliese, con la moglie (Iaia Forte) che gestisce un ristorante e la sua cerchia di amici. Poi qualcosa interviene a rompere gli equilibri, Piero vivne invitato a Roma come ex gloria della canzone a prendere parte ad una trasmissione tv. Qui incontrerà la famosa Talita Cortès (Belén Rodríguez) giunta in città per il lancio di un nuovo prodotto, e al centro dell’interesse mediatico e del gossip.

Faster, film d’azione firmato George Tillman Jr. con Dwayne Johnson. Un ex detenuto è deciso a trovare l’omocida del fratello e vendicarsi, ma un killer dal grilletto facile ed un irreprensibile poliziotto sono sulle sue tracce.

 

Ancora un thriller, Limitless di Neil Burger. Un aspirante autore, Eddie Morra (Bradley Cooper) soffre di un cronico “blocco dello scrittore”. Tutto cambia quando prova un farmaco che potenzia all’estremo le sue facoltà intellettive. Eddie in un solo giorno impara più lingue e riesce a ricordare ogni cosa che ascolta o che legge, riesce ad eseguire equazioni complesse e ad ingannare chiunque incontri. Sotto l’effetto del farmaco sbarca anche a Wall Street, riuscendo a ricavare milioni partendo da una piccola somma. Le sue imprese finiscono per attrarre il magnate della finanza Carl Van Loon (Robert De Niro), che lo invita a fare da mediatore per la più grande fusione nella storia delle corporation. Ma tutto questo espone Eddie  a persone che farebbero qualsiasi cosa pur di impadronirsi del suo rifornimento di farmaco, e in tutto questo vengono a galla i primi effetti collaterali.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto