Addio alla polverosa sala cinematografica. Arriva il digitale senza operatore. La prima sala a Castelletto Ticino

Addio alla polverosa sala cinematografica. Arriva il digitale senza operatore. La prima sala a Castelletto Ticino

E la poesia della [sala cinematografica][1], quella polverosa e fumosa, rumorosa, poetica con tanto di “maschera” all’ingresso che stracciava a…


E la poesia della [sala cinematografica][1], quella polverosa e fumosa, rumorosa, poetica con tanto di “maschera” all’ingresso che stracciava a metà il biglietto e con l’operatore tuttofare che sopperiva a qualche interruzione per la non prevista rottura della [pellicola][2]? Tutto cancellato. La vista e l’udito non ammettono interferenze: il cinema deve essere perfezione visiva che escludono quelle orrende righe che apparivano per qualche secondo e poi sparivano e gli effetti sonori devono far saltare dalla sedia lo spettatore sia che si tratti di scene avventurose sia che si tratti di momenti d’amore dove i sospiri godranno della tecnologia del surround.  E la [nuova sala cinematografica][3] sarà, ovviamente [digitale][4]. La prima in Italia inizierà a funzionare ad agosto a [Castelletto Ticino][9], paese in provincia di Novara. Realizzata da [Digima][5] e [Metropolis Multisala][6] si chiamerà “The Cube”.  Sarà la dimostrazione di quanto avverrà molto presto in tutta Italia. Lo spettatore, da una anatomica poltrona, vedrà  una proiezione perfetta. Nessun difetto visivo e un suono minuziosamente ricercato. A controllare le proiezioni in remoto il [Centro Operativo Digima][7], che esclude la figura dell’operatore. Cinema è finzione ma le emozioni devono essere sempre più autentiche. E nessuno potrà mai sapere cosa ne penseranno i fratelli [Lumiere][8] che posero la “prima pietra” del binomio finzione-realtà, allora relegato a fenomeno da baraccone. (gianni mongrandi)

[1]:http://www.bloguerrilla.it/2009/06/03/ambient-al-cinema/

[2]:http://cryingoutforattention.tumblr.com/post/126324511/ritornare-alla-pellicola-fa-un-certo-effetto-via

[3]:http://www.giornaledellospettacolo.it/index.php?option=com_content&task=view&id=72&Itemid=77

[4]:http://truffeinrete.blogspot.com/2009/06/muore-74-anni-la-mitica-kodachrome.html

[5]:http://innovhub.nova100.ilsole24ore.com/2009/02/digima—che-pizza-erano-i-film.html

[6]:http://smnewsblog.wordpress.com/2009/02/10/raduno-castelletto-sopra-ticino-allora-chi-viene/

[7]:http://magazine.libero.it/tag/foto/1/c

[8]:http://loravesuviana.wordpress.com/2009/02/20/cinemutocafe-a-somma-i-fratelli-lumiere-incontrano-il-gusto/

[9]:http://it.wikipedia.org/wiki/Castelletto_sopra_Ticino





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto