50 sfumature di grigio: parla la sceneggiatrice

50 sfumature di grigio: parla la sceneggiatrice

Ecco cos’ha da dire la scrittrice britannica Kelly Marcel


Il sito Fans Share comincia a porsi alcune domande circa la scelta della sceneggiatrice di quella che sarà la versione cinematografica del primo dei tre romanzi di E. L. James, Cinquanta sfumature di grigio.

La decisione era stata presa nei mesi scorsi ed era ricaduta sulla scrittrice britannica Kelly Marcel: decisione che aveva lasciato un po’ perplessi data la mancanza di lavori di spicco sul suo curriculum. Tra i precedenti la scrittrice inglese ha lavorato alla fiction di fantascienza Terra Nova e, oltre a Cinquanta sfumature di grigio, ha in programma anche la sceneggiatura di Saving Mr. Banks, film sulla lunga trattativa di Walt Disney per acquisire i diritti cinematografici di Mary Poppins.

A distanza di mesi la sceneggiatura di 50 sfumature, quasi a voler dare ragione ai suoi detrattori, ancora non è pronta, o almeno non ufficialmente. Ciò potrebbe essere la causa dell’attuale mancanza del futuro regista della pellicola e del cast di attori. Inoltre, sempre Fan Share fa sapere che di certo una volta terminata la sceneggiatura andrà rivista ancora per uno o due passaggi e quindi i lavori potrebbero andare per le lunghe. Ritardi che però, secondo alcuni, sembrano un po’ troppo eccessivi.

Certo, adattare un libro per il grande schermo non è semplice, ma le tempistiche sembrano non vedere una fine. Soprattutto quello che lascia perplessi è che il produttore della Universal, Adam Fegelson, ha dichiarato che l’uscita del film è prevista per l’estate 2014.

Detto questo, il sito aggiunge che la Marcel ha dichiarato che cercherà di essere il più fedele possibile al libro e che comunque l’autrice del romanzo E. L. James sarà coinvolta nella stesura della sceneggiatura.

Nei mesi scorsi Kelly Marcel aveva dichiarato:
Indipendentemente da ciò che si può pensare della scrittura, questa è una storia d’amore moderna, che coinvolge due personaggi complessi, ed è quello che mi interessa. Le scene di sesso estese avrebbero dovuto subire modifiche nel film ma poi abbiamo deciso di rimanere fedeli alle radici hot del libro. Ci sarà un sacco di sesso nel film e credo che potrebbe essere applicato un divieto ai minori. La direzione del film è quella di essere davvero hot. Abbiamo analizzato bene le scene e scelto le nostre preferite, di più non posso aggiungere“.

In ogni caso, Kelly Marcel promette molto agli amanti del romanzo: “I fans amano il romanzo e voglio che amino anche il film, li voglio far ridere e piangere, insomma li voglio accendere! Voglio fare tutto questo“.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto