50 sfumature: nuove rivelazioni della sceneggiatrice

50 sfumature: nuove rivelazioni della sceneggiatrice

La scrittrice britannica Kelly Marcel


Nelle scorse settimane il sito Fans Share si è posto qualche domanda circa la scelta della sceneggiatrice di quello che sarà l’adattamento cinematografico del primo dei tre romanzi di E. L. James, Cinquanta sfumature di grigio. La decisione, ricaduta nei mesi scorsi sulla scrittrice britannica Kelly Marcel, aveva suscitato qualche dubbio e perplessità, soprattutto relativamente al la mancanza di lavori di spicco sul curriculum dell’autrice.

A distanza di mesi la sceneggiatura, quasi a voler dare ragione ai suoi detrattori, ancora non risulta pronta, o almeno non ufficialmente. Ciò potrebbe essere la causa dell’attuale mancanza del futuro regista della pellicola e del cast di attori. Inoltre, sempre Fan Share ha fatto notare che, una volta terminata la sceneggiatura, quest’ultima andrà rivista ancora per uno o due passaggi e quindi i lavori potrebbero andare per le lunghe. Ritardi che però, secondo alcuni, sembrano un po’ troppo eccessivi.
Certo, adattare un libro per il grande schermo non è semplice, ma le tempistiche sembrano non vedere una fine. Soprattutto quello che lascia perplessi è che il produttore della Universal, Adam Fegelson, ha dichiarato che l’uscita del film è prevista per l’estate 2014.

Kelly Marcel non ha però perso l’occasione per farsi sentire.

In seguito alle polemiche sorte sulle tempistiche dei lavori e alle dichiarazioni sul divieto ai minori che sarà posto sul film, poi smentite dal produttore della pellicola, la Marcel si appresta a far sapere su Twitter che tutto procede per il meglio e che i produttori hanno grande fiducia in lei: “Questi produttori non sono come gli altri con cui ho lavorato. C’è una fiducia inusuale. Gli altri produttori prendano nota.”

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto