50 sfumature, Ian Somerhalder parla di Christian Grey

50 sfumature, Ian Somerhalder parla di Christian Grey

L’attore sulla copertina di aprile Prestige Magazine Honk Hong


COVER APR 2013 Ian SomerhalderIan Somerhalder appare elegantissimo sulla copertina del mese di aprile della celebre rivista. All’interno poi, oltre a un bellissimo servizio fotografico, troviamo una ricca intervista fatta nei giorni scorsi all’affascinante attore 34enne.

Una lunga chiacchierata in cui Ian racconta degli esordi della sua carriera, del suo ruolo nella serie Tv di grandissimo successo The Vampire Diaries e del suo costante impegno nel sociale. L’8 dicembre 2010,infatti, giorno del suo trentaduesimo compleanno, ha lancia la sua fondazione “IS Foundation” che si occupa di animali, ambiente ed energia pulita. Nel 2012 è stato poi nominato ambasciatore delle Nazioni Unite per la tutela dell’ambiente.

Tra le varie domande non poteva mancare poi quella sulla possibilità di impersonare Christian Grey, il protagonista della trilogia di 50 sfumature, i romanzo erotici dell’autrice britannica  E. L. James.

Ecco quanto dichiarato da Ian: “Ci sono tanti ragazzi per questo ruolo. Ho avuto un incontro con il produttore per il film come è accaduto a molti, molti altri attori. Sarebbe un’esperienza davvero interessante per chiunque ottenga quel ruolo. Per ora non ho altre informazioni a riguardo”.

 

Gli è stato poi fatto notare che sia la serie Tv The Vampire Diaries che il futuro film 50 sfumature di grigio sono ispirati a romanzi e quindi i personaggi sono già ben conosciuti dal pubblico. A tal proposito l’attore ha affermato: “Quello che è incredibile è che hai già ”incorporato” il pubblico, ma, quando i fans sono già interessati a un progetto, ormai hanno immaginato i personaggi, li conoscono bene, quindi molte volte potrebbero non approvare perché tu non coinciderai mai esattamente con quello che loro desiderano”.

 

Continua poi sottolineando che se un libro è a disposizione del pubblico per giorni, settimane o addirittura mesi, un film ha una durata media di 120 minuti e quindi necessita di adattamenti e modifiche.

 

Ian è però sicuro che il film sarà un grande successo e che gli attori che verranno scelti avranno una grande possibilità: “In ogni caso questo sarà un grande franchise sarà una grande occasione per raccontare una storia grandiosa”.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto