50 sfumature di grigio: nuove dichiarazioni di E. L. James

50 sfumature di grigio: nuove dichiarazioni di E. L. James

La scrittrice concede una breve intervista


Gli amanti delle sfumature in questi giorni sono in fibrillazione: manca sempre di meno all’arrivo del film nelle sale cinematografiche – arrivo previsto negli States per il 1° agosto 2014 e in Italia per il 18 settembre del prossimo anno – e da pochissimo giorni sono finalmente iniziati i casting per la selezione degli interpreti di Christian Grey e Anastasia Steele.

“50 sfumature di grigio”, tratto dal primo libro della trilogia erotica scritta da E. L. James, si attesta già come il film più atteso del 2014, e sta facendo chiacchierare molto di sé a causa del ritardo nella scelta del cast: i fan si sono impegnati nel riempire lo spazio lasciato vuoto dai produttori, proponendo i loro attori preferiti nel ruolo dei protagonisti della pellicola.

Ieri la James ha rilasciato una breve intervista al blog The SubClub Books, in cui ha parlato in particolar modo del suo nuovo status di celebrità: la scrittrice è entrata infatti nella lista di Forbes come autore più potente. “Non ho idea dei criteri che utilizza Forbes per la creazione delle sue liste, ma francamente mi sento come prima di essere inserita. Io sono solo contenta che così tante persone abbiano letto e apprezzato i miei libri” dice la James, e ancora: “Non mi sento certo una celebrità”.

Riguardo il futuro del genere erotico, la scrittrice non ha molti dubbi: “Credo che il romance erotico sarà su piazza ancora per molto, molto tempo e continuerà a essere popolare. Le donne amano leggere storie d’amore appassionate e quindi ci sarà futuro per questo genere”.

Nel frattempo i fan continuano a chiedersi quando saranno scelti i nuovi Christian Grey e Anastasia Steele, ma la James a questo non sa dare risposta: “Dovete solo aspettare”. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto