50 sfumature di grigio: Nikki Reed sarà Anastasia Steele?

50 sfumature di grigio: Nikki Reed sarà Anastasia Steele?

L’attrice di Twilight si candida come protagonista della trasposizione cinematografica del romanzo di E. L. James.


Ok, il film tratto da 50 sfumature di grigio uscirà soltanto nel 2014, abbiamo avuto la conferma ufficiale, però… Sì, c’è un però. Il però è dato dal fatto che comunque on line si continua a parlare di possibili attori che potrebbero impersonare i protagonisti della trilogia. Christian Grey e Anastasia Steele sono ormai entrati nell’immaginario collettivo e il toto-attori per il film è argomento comune.

Proprio per questa ragione, non smetteremo di raccontarvi tutte le novità sul fronte cast, anche se sono soltanto rumor, anche se non ci sono news ufficiali, anche se probabilmente saranno soltanto supposizioni. Noi seguiremo da vicino il fenomeno letterario dell’anno e seguiremo da vicino quello che si appresta a diventare il fenomeno cinematografico del 2014.

Ultima in ordine di apparizione, arriva la candidatura di Nikki Reed, attrice nota per Thirteen – 13 anni, Lords of Dogtown e Mini’s First Time. Inoltre interpreta Rosalie Hale nell’adattamento cinematografico della serie di libri di Stephenie Meyer, Twilight. Questo ruolo ha segnato il boom nella sua carriera ovviamente e inevitabilmente.

In un’intervista, l’attrice ha fatto sapere di essere molto interessata al ruolo di Anastasia Steele, soprattutto per l’amicizia che la lega la produttore della pellicola Dana Brunetti:

“Sono davvero in ottimi rapporti con Dana e sua moglie, li considero come mio fratello e sorella e non vedo l’ora di vedere come si realizzerà il film tratto dal libro”.

Queste le parole dell’attrice. A voi le conclusioni.

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto