50 sfumature di grigio, l’intervista a Dylan Neal e anticipazioni sul sequel

50 sfumature di grigio, l’intervista a Dylan Neal e anticipazioni sul sequel

Anticipazioni su 50 sfumature di nero da parte di Dylan Neal, attore di Bob Adams nel primo film 50 sfumature di grigio


Ecco che Dylan Neal ci parla del suo personaggio Bob Adams e del lavoro con il cast e la regista, sul set di 50 sfumature di grigio. Tutti sono rimasti molto sorpresi dell’apparizione sugli schermi di un personaggio così poco considerato nei romanzo di E. L. James. 

Mr Adams nel secondo libro della trilogia erotica 50 sfumature non appare mai, mentre farà ritorno nel terzo 50 sfumature di rosso. L’attore, per questo motivo, anticipa che probabilmente lui non sarà nel cast del secondo film, a meno che la produzione non decida di fare qualche piccola variazione in scena rispetto all’originale.

Lavora con Sam Taylor Johnson – spiega Dylan – è stato molto interessante. La Johnson ha un fare rassicurante che ha permesso agli attori del cast di lavorare a proprio agio, nonostante le continue verifiche di scene e del resto per la riuscita di un buon prodotto. A Dylan sarebbe piaciuto trascorrere più tempo con lei nel cast.

 

Detto questo è arrivata anche un’altra rivelazione da parte di Neal sul secondo film, 50 sfumature di nero: <<So che c’è l’intenzione di dare al sequel una leggera prospettiva thriller, ma con una piccola deviazione dal romanzo, e per me è probabilmente una decisione molto intelligente>>.

 

(v.c.)

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto