50 sfumature di grigio: Jessica ed Emily, candidate per Anastasia Steele

50 sfumature di grigio: Jessica ed Emily, candidate per Anastasia Steele

Una foto su Twitter fa scattare nuove indiscrezioni sul ruolo della giovane protagonista del film


Non ci sono dubbi, 50 sfumature di grigio è sicuramente il film più atteso del prossimo anno: la pellicola, tratta dall’omonimo libro della scrittrice E. L. James, uscirà nelle sale americane il prossimo 1° agosto. In Italia invece è al momento confermata la data del 18 settembre 2014.

La produzione non ha ancora scelto il cast: solo pochi giorni fa Dana Brunetti, uno dei produttori del film, ha dichiarato che i casting sono ancora aperti, e la scelta degli interpreti dei due protagonisti principali è molto difficile.

Nel frattempo i fan non se ne sono stati con le mani in mano: sul web circolano tantissime indiscrezioni su chi saranno Christian Grey e Anastasia Steele.
Tra i tanti nomi proposti dagli amanti delle sfumature, vale la pena ricordare, per il ruolo del bel miliardario tenebroso, Matt Bomer, interprete della serie tv “White Collar”; Ian Somerhalder, il vampiro sexy di “The Vampire Diaries”; Henry Cavill, da qualche mese uscito nelle sale cinematografiche nei panni di Superman.

Per interpretare la giovane Anastasia invece, i fan hanno proposto i nomi di Emily Clarke, l’eroina della saga “Il trono di spade”, e Alexis Bledel, conosciuta come la Rory Gilmore di “Una mamma per amica”.
Ma una foto di pochi giorni fa ha riaperto i giochi: la James ha pubblicato sul suo profilo Twitter uno scatto che la ritrae con due ragazze.
Subito sono partiti i rumor, che vedrebbero le due giovani come possibili protagoniste del film.

Si tratta di Jessica Szohr, attrice statunitense nota per aver preso parte ad alcune serie tv come “CSI Miami” e “Gossip Girl”; e di Emily Ward, moglie del musicista americano Patrick Carney.

Sembra insomma che l’attesa non sia ancora finita: nonostante le continue indiscrezioni infatti, non ci sono state per il momento dichiarazioni ufficiali. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto