50 sfumature di grigio: E. L. James irritata dalle domande dei fan

50 sfumature di grigio: E. L. James irritata dalle domande dei fan

Scoppia la polemica su Twitter


“50 sfumature di grigio”, il film tratto dal primo libro della trilogia erotica della scrittrice E. L. James, si attesta sicuramente come il più atteso del 2014.
La sua uscita è prevista, negli States, per il prossimo 1° agosto, mentre in Italia arriverà un mese e mezzo dopo, il 18 settembre 2014.

Nonostante manchi meno di un anno, la produzione non ha ancora iniziato le riprese, e non ha nemmeno scelto il cast.
I fan, impazienti di sapere chi interpreterà i loro personaggi più amati, hanno selezionato dei nomi tra i possibili candidati per il ruolo di Christian Grey e Anastasia Steele.

Tra i tanti, per impersonare Mr. Grey, spiccano Ian Somerhalder, il vampiro della serie tv “The Vampire Diaries”; Matt Bomer, protagonista di “White Collar”; Henry Cavill, interprete nel film “Superman – L’uomo d’acciaio”.
Per il ruolo di Anastasia Steele invece i fan sembrano preferire Alexis Bledel, famosa per aver interpretato Rory Gilmore in “Una mamma per amica”, ed Emilia Clarke, l’eroina della serie tv “Il trono di spade”.

Da poco sono stati aperti i casting per i personaggi principali del film, e gli ammiratori delle sfumature non stanno più nella pelle dalla curiosità.
In questi giorni stanno bersagliando la pagina Twitter della James con richieste di novità riguardanti il cast.
Ad una fan che si dichiara stanca di non riuscire a cavare informazioni dalla scrittrice, lei stessa risponde irritata che, quando ci sarà qualcosa da dire, non si farà attendere ulteriormente.

 

Probabilmente non ci sarà da aspettare ancora molto, la produzione potrebbe scegliere il cast da un momento all’altro. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto