50 sfumature: Alexander Skarsgård vs Ian Somerhalder

50 sfumature: Alexander Skarsgård vs Ian Somerhalder

L’attore svedese nuovamente tra i papabili per il ruolo di Christian Grey


Un altro nome torna ad affiancarsi a quello di Ian Somerhalder per la possibilità di impersonare il ruolo di Christian Grey nell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo erotico della scrittrice britannica E. L. James.
Si tratta cioè dell’attore svedese Alexander Skarsgård, meglio conosciuto per la parte del vampiro Eric Northman nella serie Tv di grande successo True Blood.

Attualmente impegnato con le riprese della sesta stagione di True Blood, Skarsgård ha iniziato la propria carriera già a otto anni, partecipando a film e serie televisive svedesi. Nel 2001 ha interpretato Meekus in Zoolander, mentre nel 2002 ha recitato in Hundtricket – The Movie, venendo nominato al Guldbagge Award. Nel 2003 ha debuttato alla regia, co-dirigendo assieme a Björne Larson il cortometraggio To Kill a Child. Negli anni seguenti inizia a lavorare in produzioni internazionali come The Last Drop di Colin Teague e nella miniserie televisiva statunitense Generation Kill.

Nel 2008 è entrato a far parte del cast della serie televisiva della HBO True Blood, dove interpreta il potente e antichissimo vampiro Eric Northman. Grazie a True Blood Hollywood inizia ad accorgersi di lui, tanto che si è fatto il suo nome per interpretare Thor nell’adattamento cinematografico del 2011, ma il ruolo è stato in seguito affidato all’attore australiano Chris Hemsworth. Sempre nel 2011 ha preso parte al film Melancholia del grande Lars Von Trier a fianco di Kirsten Dunst.

Nell’aprile del 2012 è uscito nelle sale il film Battleship, diretto da Peter Berg, dove Skarsgård recita nel ruolo del fratello del protagonista Taylor Kitsch. Tre i prossimi film in cui lo vedremo: Disconnect di Henry Alex Rubin, What Maisie Knew di Scott McGehee e David Siegel, The East di Zal Batmanglij.
Nulla è stato ancora confermato circa la sua partecipazione in Cinquanta sfumature di grigio.

Del resto, che l’attore svedese non abbia problemi con la nudità e le scene di sesso lo hanno già riferito le sue co-star in True Blood, Anna Paquin e Kristin Bauer, le quali hanno rivelato la naturalità dell’attore ad approcciarsi a questo tipo di scene e per questo motivo, forse, molti fans della saga soft porno Cinquanta sfumature di grigio lo vedrebbero bene nei panni di Christian Grey.

Rumors in proposito girano da mesi e Alex Skarsgard ha sempre schivato le domande sulla possibilità di essere coinvolto nel progetto cinematografico tanto atteso, sostenendo che per decidere qualsiasi cosa avrebbe prima dovuto leggere lo script.
Durante un’intervista a The Chili però, Alex ha affrontato l’argomento affermando che non avrebbe nessun problema a interpretare questo ruolo. Ironicamente ha detto:

Ho una camera del sesso nella mia cantina, o meglio Eric, il personaggio che interpreto in True Blood, così io sono già preparato sull’argomento. Io non ho alcun problema con le scene di sesso. Non le trovo difficili o fastidiose”. Il trucco? “Relax e divertimento mentre le si gira”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto