2011, anno d’oro al cinema per i supereroi

2011, anno d’oro al cinema per i supereroi

Ebbene sì, il mercato cinematografico del supereroe classico “tira”. Sarà per carenza di idee (Megamind ci perdoni) o perché in…


Ebbene sì, il mercato cinematografico del supereroe classico “tira”. Sarà per carenza di idee (Megamind ci perdoni) o perché in tempi non rosei le produzioni preferiscono andare su terreni sicuri, sta di fatto che questo 2011 segna il ritorno di una lunga serie di eroi in costume. Non ci saranno ancora i super super eroi  Batman e Superman, che stanno concervando le forze per i film in uscita nel 2012, ma stiano attenti perchè c’è un intero esercito di uomini coi superpoteri, semidei e invincibili, a contendere loro lo scettro dei primi nell’immaginario collettivo.

Personaggi dal sapore retrò, come Capitan America (in uscita il 29 luglio) col film Capitan America: The First Avenger, che è in parte ambientato nella Brooklyn degli anni ’40. E The Green Hornet (Il Calabrone verde il 14 gennaio negli States, il 28 in Italia), con Seth Rogen ad interpretare il magnate dell’editoria, nonchè playboy in eterna lotta col crimine. Il personaggio nato da una serie radiofonica degli anni ’30 e quindi trasferito sul piccolo schermo e nei fumetti, è noto anche per il suo letale amico asiatico, Kato, interpretato da Jay Chou.

Un tuffo negli anni ’60 per X-Men: First Class (2 giugno), che torna a 50 anni fa nel prequel di Matthew Vaughn dei primi tre film di X-Men. Prende invece spunto dalla mitologia nordica riveduta e corretta dei fumetti Marvel il film di Kenneth Branagh, Thor (uscita prevista nei paesi anglosassoni il29 aprile). E non è ancora finita, c’è grande attesa  per Ryan Reynolds nelle vesti del supereroe Lanterna Verde (17 giugno), il poliziotto spaziale dei fumetti anni ‘40 che ha il compito di mantenere l’ordine nell’universo e di fronteggiare i pericoli che ne minacciano l’esistenza. E per concludere la rassegna un salto a Broadway per Spider-Man: Turn Off The Dark il musical più costoso della storia con le musiche di  Bono e The Edge e la regia di Julie Taymor, avrebbe dovuto debuttare nel 2010, ma dopo una lunga serie di ritardi è finalmente prevista la prima nei prossimi giorni.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto