Torrone mandorle e pistacchi vegano

Torrone mandorle e pistacchi vegano

Un dolce tipico del Natale nella versione al malto di riso con soia e cannella


Il torrone è il dolce tradizionale del Natale.  A seguire viene proposta la ricetta per prepararne la versione vegana, senza uova, con frutta secca e cannella.

Ecco l’elenco di tutti gli ingredienti che occorrono:

 

500 g di mandorle pelate (clicca qui per conoscere le proprietà)

400 g di malto di riso

250 g di zucchero di canna

100 g di pistacchi

1 ½ cucchiai rasi di proteine di soia al naturale

1 cucchiaino di gomma di xantano

100 ml di acqua

30 gocce di estratto di vaniglia

1 arancia

zucchero a velo qb

cannella qb

cioccolato vegano bianco o fondente

 

Iniziare a preparare il dolce tritando le mandorle, facendole cuocere in forno a 100 gradi per circa mezz’ora e girandole di tanto in tanto.

In una pentola riscaldata mettere il malto di riso, lasciarlo sul fuoco per una decina di minuti continuando a mescolare, unire poi lo zucchero di canna abbassando la fiamma al minimo e attendere per trenta minuti.

Mentre il composto si cuoce nella pentola, mettere in una ciotola le proteine della soia, la gomma di xantano, lo zucchero a velo e l’acqua. Lavorare tutti gli ingredienti con una frusta e una volta che il mix di ingredienti si sarò gonfiato aggiungere poco alla volta il malto di riso e lo zucchero mescolando velocemente il tutto per evitare che si creino grumi.

Ora far scaldare nuovamente il tutto sul fuoco per un quarto d’ora,  sempre a fiamma molto bassa, unendo infine l’estratto di vaniglia. Passati i minuti necessari per scaldare la crema del torrone spegnere il fuoco, lasciar trascorrere un minuto di tempo e aggiungere la granella di mandorle e pistacchi.

Versare tutto il composto in una teglia o in delle formine rettangolari di alluminio bagnate di succo di arancia e lasciarlo raffreddare per il tempo necessario a farlo indurire.

Una volta freddo togliere il torrone dalle vaschette, cospargerlo di zucchero a velo, di polvere di cannella e tagliarlo in barrette più piccole, della dimensione preferita.

Ecco che il torrone alle mandorle e pistacchi vegano è pronto; immergerlo, se si vuole, nel cioccolato vegano bianco o fondente e lasciarlo raffreddare in frigorifero.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di dolci natalizi vegani

 

(v.c.)

 

torrone mandorle pistacchi vegano

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto