Tagliatelle al vino rosso

Tagliatelle al vino rosso

Un primo piatto rustico per un allegro Capodanno vegano


Ecco elencati a seguire tutti i procedimenti ed ingredienti necessari per preparare un primo piatto caldo di tagliatelle al vino rosso:

 

100 gr di tagliatelle di farro (aromatizzate al vino rosso)

1 manciata di funghi porcini essiccati

1 bicchierino di vino rosso

1 spicchio d’aglio

1 mazzetto di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

 

Iniziare a preparare la pietanza mettendo a bollire i funghi secchi in una pentola con dell’acqua bollente per farli rinvenire, dopodiché filtrarli, tritarli e metterli in un pentolino con lo spicchio d’aglio e il prezzemolo tritati, un filo d‘olio extravergine d’oliva e lasciar cuocere a fiamma medio – bassa.

Quando i funghi si saranno ammorbiditi, sfumare il tutto con il vino rosso, spegnere il fuoco e mettere a bollire, in un’altra pentola, l’acqua per cucinare la pasta di farro con un pizzico di sale. Aggiungere le tagliatelle di farro aromatizzate al vino rosso alla pentola d’acqua bollente, lasciarla cuocere per circa 5 minuti di tempo, scolarla, condirla con il condimento ai funghi e vino rosso e metterla in un piatto con del prezzemolo tritato spolverato sopra.

Ecco che le tagliatelle al vino rosso di Capodanno sono pronte per essere servite a tavola.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette del menù di Capodanno vegano

 

(v.c.)

 

Tagliatelle al vino rosso




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto