Polpette vegane al cavolfiore

Polpette vegane al cavolfiore

Un secondo piatto di verdura leggero ma gustoso


Ecco a seguire tutto ciò che è necessario per preparare il piatto vegano proposto, dagli ingredienti ai procedimenti:

 

1 cavolfiore

2 – 3 patate (clicca qui per conoscere le proprietà)

1 cipolla

spezie a piacere

sale qb

pepe qb

pangrattato qb

origano qb

rosmarino qb

erba cipollina qb

prezzemolo qb

olio extravergine d’oliva qb

 

Iniziare a preparare il piatto facendo bollire le patate in una pentola e lessando il cavolfiore in un’altro tegame.

Quando le patate saranno pronte, farle intiepidire e sbucciarle accuratamente, metterle in un recipiente insieme al cavolfiore cotto e schiacciare verso il fondo entrambi gli ingredienti, mescolare e aggiungere l’erba cipollina, l’origano, il rosmarino, il prezzemolo, la cipolla tagliata a pezzettini, il pangrattato e impastare per bene con le mani per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Ora creare con le mani delle  polpettine, passarle nel pangrattato ed infornarle a 180 gradi per una quindicina di minuti circa.

Ecco che le polpettine di cavolfiore sono pronte per essere portate in tavola, ancora calde, con un filo d‘olio extravergine d’oliva versato sopra.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette vegane light

 

(v.c.)

 

polpette di cavolfiore




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto