Passato di carciofi

Passato di carciofi

Una crema di verdura invernale pronta in soli 20 minuti


Il carciofo è un ortaggio tipico del periodo invernale, la cui provenienza risale al popolo dell’antico Egitto.

La ricchezza di potassio e sali di ferro del carciofo lo rendono un alimento dalle proprietà terapeutiche e benefiche per l’organismo, in particolar modo per il fegato grazie alla cinarina contenuta.

Per preparare un passato di carciofi non occorre nient’altro, oltre all’ortaggio, se non una pentola per bollire e del condimento per dare più sapore alla pietanza.

 

 

RICETTA: per preparare un passato di carciofi invernale

 

Ingredienti necessari per una persona:

 

200 gr di carciofi

olio extravergine d’oliva qb

zenzero in polvere qb (clicca qui per conoscere le proprietà)

sale qb

pepe qb

 

Esecuzione: difficoltà- [facile]

 

Iniziare a pulire i carciofi, a levare il gambo e a dividere le foglie.

Versare le foglie di carciofo in una pentola con dell’acqua e un pizzico di sale, accendere il fuoco e lasciar lessare la verdura finché necessario.

Quando le foglie di carciofo si saranno ammorbidite a sufficienza, dopo circa 20 minuti di tempo, scolare l’acqua, frullarle con un mixer a immersione e versare la crema in un piatto fondo.

Condire il tutto con un pizzico di pepe, un filo d’olio extravergine d’oliva e una spolverata di zenzero in polvere.

Ecco che il passato di carciofi invernale è pronto per essere gustato.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di creme di verdura

 

(v.c.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto