Marmellata di pesche al rosmarino fatta in casa

Marmellata di pesche al rosmarino fatta in casa

Una confettura speziata per una colazione indimenticabile


Ecco a seguire tutti gli ingredienti occorrenti e i passaggi necessari per preparare un’ottima marmellata di pesche al sapore del rosmarino:

 

700 gr di pesche

300 gr di zucchero integrale di canna

3 rametti di rosmarino

1 limone

fiori di rosmarino qb

 

Iniziare a preparare gli ingredienti spellando le pesche e tagliandole a fettine, togliendo il nocciolo.

Ora mettere gli spicchi di pesca in una ciotola insieme allo zucchero integrale di canna, mescolare per bene e lasciar riposare il tutto in frigorifero per circa 12 ore di tempo.

Dopodiché togliere la ciotola dal frigorifero, mescolare le pesche zuccherate e separare le fettine di frutta dal succo creatosi nel recipiente.

Versare il succo di pesca in una pentola e accendere il fuoco a fiamma medio – alta, lasciando che si scaldi per circa 30 minuti.

Ora sbucciare il limone, spremerlo in una garza, togliere i semi e posarci i rametti di rosmarino all’interno, chiudendo poi su se stesso il panno e legandolo con uno spago.

Unire la garza con il rosmarino al pentolino con il succo di pesca caramellato, aggiungere anche le fette di pesca e lasciar cuocere a fiamma alta per dieci minuti.

Dopodiché levare il sacchetto con il rosmarino, spremerlo nella pentola per farne uscire l’aroma e lasciare che il composto cuocia ancora per altri 5 minuti di tempo, aggiungendo a piacere dei fiori di rosmarino.

Spegnere il fuoco e frullare gli ingredienti con il mixer a immersione. Ecco che la marmellata di pesche al rosmarino è pronta per essere travasata negli appositi barattolini di vetro sterilizzati.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di marmellate con le spezie

 

(v.c.)

 

marmellate di pesche al rosmarino




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto